Mara Venier contro Simona Ventura, non parlo di lei

di Fabiana 1.270 views0

C’è maretta fra Mara Venier e Simona Ventura: le due conduttrici non si rivolgono la parola da qualche tempo a questa parte e nessuna delle due sembra avere intenzione di chiarire le cose questa volta.

Ed è stata proprio la conduttrice veneziana a rifiutare di commentare quello che sta accadendo con la nuora, compagna di Gerò Carraro, figlio di suo marito Nicola.

Non parlo di lei e non ho visto Selfie.

Sono state le gelide parole di Mara Venier rivolte indirettamente a Simona Ventura nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista Top. Sembra che la nuova lite fra le due donne sia scaturita in effetti a causa della rivalità per Selfie: stando alle dichiarazioni di Simona Ventura, la Venier sarebbe stata gelosa di lei e anche se la conduttrice veneziana si è affrettata a smentire, sembra che i rapporti fra loro continuino ad essere particolarmente tesi.

L’anno nuovo d’altra parte porterà dei cambiamenti per la Venier, appena tornata in Rai accanto a Fabrizio Frizzi per la condizione del Telethon, che si appresta a dire addio all’Isola dei famosi.

SIMONA VENTURA, MARA VENIER È GELOSA DI ME

Non credo tornerò nel programma  perché non c’è più Alfonso Signorini. Insieme eravamo una bella coppia vincente.

Conferma la Venier pronta a vivere giorno per giorno.

MARA VENIER, CHIARIRO’ CON SIMONA VENTURA AL MOMENTO OPPORTUNO

Non ho contratti in esclusiva con nessuno, lavoro a progetto. Credo che, alla mia età, sia giusto valutare di volta in volta.

Quando fu allontanata dalla Rai, Maria De Filippi la portò subito in Mediaset, ma nel corso delle ultime settimane, non sono mancati momenti di gelo proprio con la Ventura cui aveva litigato, nel corso di una belle ultime puntati di Italia’s got talent. Riusciranno le due donne a riappacificarsi in vista del Natale? Chissà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>