Ivan Zaytsev, nuovo tatuaggio dopo le Olimpiadi di Rio

di Ma.Ma. Commenta

E’ stato assoluto protagonista dell’Italia del volley alle Olimpiadi di Rio e proprio per ricordare quella lunga cavalcata verso la medaglia d’oro (che purtroppo non è arrivata) Ivan Zaytsev ha deciso di farsi un nuovo tatuaggio. E eccolo allora nello studio Unopercento di Francesco Cinti Piredda per un nuovo disegno che si porterà sempre addosso.

Ivan Zaytsev 1

Il pallavolista, sempre molto attivo sui social dove condivide numerose foto anche con la moglie Ashling Sirocchi, ha parlato del nuovo tatuaggio come un’opera sartoriale. Intervistato da Repubblica ieri, il pallavolista azzurro rimarca l’amarezza per il secondo posto ma dice anche che la bella prestazione della squadra è stata un bellissimo spot per la pallavolo che ha potuto guadagnarne in visibilità. In cinque milioni hanno seguito la finalissima tra Italia e Brasile. Dice:

Siamo molto contenti, è una dato appagante. Abbiamo creato da un anno a questa parte un gruppo coeso, che si basa su una pallavolo tutta cuore. Sui valori dello sport. Riuscire a trasmettere la nostra voglia di lottare a chi ci guarda dalla tv è bello. Da Rio non ci siamo resi conto dell’attesa che abbiamo creato, ma questi dati vogliono dire che un paese intero s’è fermato a vederci, e dispiace per chi ha creduto in noi. In fondo è arrivato un grande argento che riassume gli sforzi fatti. Ma la delusione per non aver vinto l’oro resta

IVAN ZAYTSEV, 5 CURIOSITÀ SUL PALLAVOLISTA DELL’ITALIA

Ivan Zaytsev aspetterà fiducioso le Olimpiadi del 2020 a Tokyo per provare a mettere le mani sull’oro che ancora nella pallavolo non è mai arrivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>