Alessandro Pess nel cast di Squadra Antimafia 5

di Maris Matteucci Commenta

Alessandro Pess sarà nel cast di Squadra Antimafia 5

Fallita l’esperienza di Uomini e donne, Alessandro Pess è tornato al suo lavoro di attore: eccolo mentre posta su facebook una foto direttamente dal set di Squadra Antimafia 5, la fortunata fiction con Marco Bocci e Giulia Michelini che, a partire dalla prossima stagione, vedrà nel cast anche l’ex tronista.

Alessandro Pess dunque torna al vecchio, lui che dieci anni fa aveva abbandonato la sua terra natìa, la Calabria, proprio per andare a Roma a studiare recitazione. E per lui quella di Squadra Antimafia 5 è senza dubbio una occasione importante visto che la fiction targata Taodue è stata campione di ascolti anche nella scorsa stagione quando a tenere banco per settimane è stata la liason tra Domenico Calcaterra (Marco Bocci) e Rosy Abate (Giulia Michelini).



Postando la foto su facebook, Alessandro Pess non svela però che genere di ruolo andrà a ricoprire in Squadra Antimafia 5.
L’unica cosa certa è che una delle new entry della quinta stagione sarà proprio l’ex tronista di Uomini e donne. Tornando alla trasmissione di canale 5 condotta da Maria De Filippi, c’è da dire che Alessandro Pess non è stato molto fortunato.

SQUADRA ANTIMAFIA 5, I COLPI DI SCENA DELLA NUOVA SERIE

E’ vero anche che lui in passato aveva disdegnato il ruolo di tronista e poi invece si era ritrovato all’improvviso sull’ambita poltrona rossa di Uomini e donne. Ma la sua avventura da tronista è terminata in tempi record visto che, dopo pochissime puntate, il calabrese ha annunciato di voler abbandonare il programma. Il motivo? Da rintracciare nel fatto che l’ex tronista non avrebbe ancora dimenticato la ex fidanzata e quindi non avrebbe avuto il cuore libero per impegnarsi in un’altra storia.

ALESSANDRO PESS ARRABBIATO SU FB DOPO L’ABBANDONO DI UOMINI E DONNE

In effetti nelle prime puntate, l’attore non aveva dato l’impressione di essere particolarmente predisposto nei confronti delle sue corteggiatrici. La scelta di abbandonare, insomma, è stata lalogica conseguenza…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>