Orlando Bloom nominato ambasciatore dell’UNICEF

di Redazione Commenta

M. Veneman direttore generale dell'Unicef ha affermato che è molto importante avere a disposizione diverse voci importanti..

Orlando Bloom

Dopo Shakira, David Beckham e Woody Allen anche Orlando Bloom è diventato ambasciatore dell’Unicef organizzazione mondiale per salvaguardare la vita dei bambini gestita dalle Nazioni Unite.

M. Veneman direttore generale dell’Unicef ha affermato che è molto importante avere a disposizione diverse voci importanti del mondo dello spettacolo in modo da far girare i messaggi e salvaguardare la vita dei bambini.


Persone dotate di un così grande carisma sono importanti per definire un messaggio forte al mondo e per farlo capire agli stati che ancora oggi non apprezzano la vita dei bambini.

In troppi stati ancora vengono calpestati i diritti dei bambini e questo messaggio deve essere diffuso da un sempre maggior numero di personaggi dotati di una grande fama a livello mondiale come è il caso dell’attore americano Orlando Bloom.


Come sappiamo Orlando Bloom dopo essere stato uno dei protagonisti del film Il signore degli Anelli e de I pirati dei Caraibi ha sempre sostenuto campagne per la difesa dei bambini, in ultimo il caso del Nepal. Orlando Bloom non potrà che essere un ottimo ambasciatore per l’intera organizzazione mondiale.

Un personaggio molto amato dal pubblico in grado di diffondere un messaggio così importante come è quello della vita e dei diritti dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>