Pietro Taricone, oggi corre il terzo anniversario della sua morte

di Maris Matteucci Commenta

Pietro Taricone, oggi corre il terzo anniversario della sua morte

pietro taricone

Corre oggi il terzo anniversario della morte di Pietro Taricone, storico concorrente del Grande Fratello e attore compagno di Kasia Smutniak.

Pietro Taricone è morto infatti il 29 giugno del 2010 in seguito ad un tragico incidente con il paracadute avvenuto a Terni. Il casertano è deceduto a seguito delle pesanti conseguenze riportate dopo lo schianto a terra.


La notizia della sua morte, ai tempi, scosse molto il popolo italiano che con affetto aveva seguito il percorso di colui che aveva disegnato la storia del Grande Fratello ma che poi aveva sempre preferito allontanarsi da quel meccanismo per studiare ed affermarsi nel campo della recitazione (cosa che tra l’altro gli stava anche riuscendo).

La sua morte ha lasciato ovviamente un vuoto incolmabile nella compagna Kasia Smutniak dalla quale Pietro Taricone aveva anche avuto una figlia. Per mesi l’attrice polacca si è chiusa in un silenzio comprensibile prima di tornare poi alla vita di tutti i giorni, con il ricordo di Pietro Taricone nel cuore. Oggi Kasia Smutniak ha un nuovo compagno – Domenico Procacci, grande amico anche di Pietro Taricone ai tempi in cui era in vita – ma l’attrice non ha mai voluto che il ricordo dell’ex compagno si potesse sbiadire nel tempo.

KASIA SMUTNIAK A CUORE APERTO: MI MANCA PIETRO TARICONE

Per questo motivo ha portato avanti gli impegni presi insieme all’attore prima della sua scomparsa, con particolare attenzione alle persone bisognose. Pietro Taricone infatti era molto attivo nel sociale ed insieme a Kasia Smutniak stava lavorando ad un importante progetto per il Tibet che mirava alla costruzione di una scuola nel Mustang per dare ai bambini del posto una istruzione e assicurare loro un futuro dignitoso. L’attrice polacca poco tempo fa è volata proprio in Tibet per portare a termine il lavoro cominciato con il compagno.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>