Manuela Arcuri vuole avere un figlio

di Sveva Commenta

Manuela Arcuri vuole avere un figlio

manuela arcuri

Nonostante le critiche su Pupetta Il coraggio e la passione, la fiction in onda su canale 5 che la vede protagonista, Manuela Arcuri si gode il suo magic moment: il lavoro non le manca e anche la vita privata la soddisfa, nonostante sia finita la storia con Giovanni Di Gianfrancesco con il quale per la verità sembrava dovesse addirittura esserci un matrimonio all’orizzonte.

Manuela Arcuri invece è una single felice e racconta il suo periodo fortunato in una intervista rilasciata a Star Tv nella quale confida anche il suo sogno più ricorrente: quello di diventare mamma.


Il matrimonio infatti non rientra nei piani immediati dell’attrice di Latina che però, per contro, comincia a sentire abbastanza forte il desiderio di maternità (ed è anche normale visto i 36 anni all’attivo). “Spero presto di avere una famiglia tutta mia – dice – perché i figli sono il vero completamento di una donna. Anzi, ne vorrei più di uno, a dire il vero“. Poi aggiunge: “Prima sicuramente diventerò mamma, poi in un secondo momento penserò anche alle nozze”.

MANUELA ARCURI MANDA ALL’ARIA LE SUE NOZZE

L’attrice parla anche del rapporto con il fratello Sergio, anche lui attore, che la affianca nella fiction Pupetta. Un rapporto molto stretto fatto di stima reciproca e tanto tanto affetto. “Tra noi c’è sempre stato un rapporto sereno e a casa non siamo stati abituati a picchiare chi sbagliava – sottolinea la Arcuri -. Forse però lui, da fratello maggiore, era geloso e allontanava da me i corteggiatori. Ma io ero timida e pacifica, sempre attaccata alla gonna di mamma, non mi ribellavo. Il lavoro mi ha reso più estroversa, facendomi diventare quella che sono oggi“.

Una Manuela Arcuri particolarmente serena, dunque, che crede ancora nell’amore nonostante ancora non l’abbia trovato (e sì che di storie ne ha avute). Corteggiatori fatevi avanti!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>