Diletta Pagliano contro Leonardo Greco

di Maris Matteucci Commenta

Diletta Pagliano contro Leonardo Greco: "Ma se è felice sono felice per lui"

Diletta Pagliano parla della storia con Leonardo Greco, terminata dopo quasi due anni turbolenti, nei quali i due fidanzati si sono mollati e ripresi più volte.

Oggi l’ex tronista di Uomini e donne ha ufficializzato la sua nuova storia d’amore con Misha Marculet, conosciuta per lavoro e diventata poi la nuova fidanzata.


E Diletta Pagliano racconta al settimanale Visto il suo stato d’animo per avere chiuso una storia importante. La ex corteggiatrice dice di essere stata molto innamorata di Leonardo Greco e di avere avuto molta pazienza con lui che ha un carattere molto scarbutico e cambia idea da un momento all’altro. Si sono lasciati e ripresi tante volte e Diletta Pagliano pensava che anche stavolta sarebbe stato così. Invece no, perché dopo pochissime settimane l’ex tronista di Uomini e donne è uscito allo scoperto con la sua nuova fiamma.

LEONARDO GRECO CONFERMA LA RELAZIONE CON MISHA MARCULET

Non mi è piaciuto per niente sapere che dopo appena un mese dalla nostra rottura si sia di nuovo fidanzato – ammette la milanese -. Mi ha lasciata senza parole, non per la decisione in sé, quanto per il brevissimo tempo che ha lasciato passare tra una storia e l’altra“.

Leonardo Greco e Misha Marculet si frequentavano da tempo per motivi lavorativi e diletta Pagliano era a conoscenza di questo aspetto:Loro si sono conosciuti quando io e Leo stavamo ancora assieme. Tra loro è nata una sorta di collaborazione lavorativa. Avevo fiducia in lui, sapevo che si vedevano e ho sempre pensato che se avesse voluto tradirmi non avrebbe certamente usato la scusa del poker“. Dopo avere visto come sono andate le cose, però, adesso Diletta Pagliano ha qualche dubbio. Mi viene da pensare che se la loro relazione è già consolidata, un interesse tra loro, che andava oltre al poker, c’era già quando Leo stava con me“.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>