Kate Moss pronta per il matrimonio

di Stefania Russo Commenta

Kate Moss, dopo aver confermato ufficialmente di essere in attesa del suo secondogenito non ha fatto alcun..

Kate Moss, dopo aver confermato ufficialmente di essere in attesa del suo secondogenito non ha fatto alcun mistero di essere più che decisa a sposare il suo attuale fidanzato e futuro papà del bambino Jamie Hince.

Kate, infatti, ha dichiarato di voler “disperatamente” sposare Jamie per ufficializzare come si deve la loro unione e per costruire insieme a lui una vera famiglia, quella che non è riuscita ad avere con il suo ex compagno.


Amici della modella hanno raccontato che Kate è davvero disperata. La modella, infatti, ha recentemente partecipato al matrimonio della sua assistente e ha fatto di tutto per riuscire a prendere il bouquet durante il tradizionale lancio effettuato dalla sposa. Dopo aver tentato il tutto per tutto spintonando le altre pretendenti e riuscendo così ad afferrare il bouquet, Kate ha affermato con estrema deisinvoltura che il fatto di essere riuscita a prendere il bouquet è semplicemente un segno del destino.


Kate, inoltre, ha approfittato del matrimonio della sua assistente anche per far fare le prove generali a sua figlia Lila Grace che faceva da damigella. Kate ha affermato che la bambina era splendida e che si è divertita tantissimo a fare da damigella, un modo indiretto per dire che la bambina ripeterà il ruolo in occasione del suo matrimonio.

Non c’è alcun dubbio, quindi, che Kate sogni un vero e proprio matrimonio da favola, in stile puramente tradizionale mostrando, per la prima volta nella sua vita, la voglia di dare una svolta reale alla sua vita, rendendola più stabile, tranquilla ed appagante dal punto di vista dei sentimenti.

Un unico dubbio.. ma Jamie che ne penserà del matrimonio? Riuscirà ad avere voce in capitolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>