Elisabetta Gregoraci non vuole un altro figlio

di Fabiana Commenta

La presentatrice, di recente tornata in televisione, parla dei suoi progetti futuri

È rimasta lontana dalla televisione per qualche tempo, ma adesso Elisabetta Gregoraci in Briatore è tornata sul piccolo schermo per condurre Made in Sud, una sorta di risposta della Rai al programma comico Zelig.

Poco importa poi se Francesca Cipriani, ex pupa, si è vista soffiare sotto il naso la conduzione additando proprio Elisabetta Gregoraci come raccomandata dal potente marito Flavio Briatore.

Il polverone sembra già placato ed Elisabetta è pronta a parlare dei suoi nuovi progetti. A cominciare da quelli più privati: nel corso di un’intervista la presentatrice ha dichiarato di non voler un altro figlio dopo Nathan, almeno per il momento.
Forse tra un anno potrebbe arrivare il momento di ricominciare a pensare a una seconda gravidanza, quando alcuni contratti saranno scaduti.

FRANCESCA CIPRIANI DA’ DELLA RACCOMANDATA AD ELISABETTA GREGORACI

Elisabetta spiega che per adesso vuole continuare a godersi ancora per un po’ il piccolo Nathan: con l’arrivo di un fratellino o di una sorellina ci sarà per forza di cose meno tempo per Nathan e la conduttrice vuole godersi ancora per un po’ il suo primogenito.

Sposata con Flavio Briatore dal 2008 dopo essere stata coinvolta nello scandalo Vallettopoli, Elisabetta Gregoraci rivela qualche lato inedito del marito: di recente impegnato con The Apprentice, è riuscito a svelare qualche lato inedito del suo carattere mostrando di non essere solo un tipo burbero, ma anche molto dolce.

ELISABETTA GREGORACI-FLAVIO BRIATORE: UN ALTRO FIGLIO IN ARRIVO?

Dopo essere stata accanto al marito per la sua prima esperienza televisiva, adesso Elisabetta si sente pronta per il suo nuovo ruolo comico (anche se secondo Francesca Cipriani non le si addice affatto…) dopo aver partecipato, e vinto lo scorso anno, la trasmissione Baila condotta da Barbara D’Urso.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>