Kate Middleton costretta ad allungare gli orli delle gonne

di Fabiana Commenta

La Duchessa di Cambridge ha indossato un cappottino con un orlo decisamente più lungo del solito.

Qualche giorno fa Kate Middleton, la Duchessa di Cambridge, ha partecipato all’evento ufficiale ad Aldershot, Hamspire, in occasione della Festa di san Patrizio, il patrono irlandese. La Duchessa per l’occasione ha indossato un cappottino verde,in onore della desta, con cintura nera in vita e cappellino marrone.

Al suo primo impegno militare e ufficiale da sola, la Duchessa è stata come sempre all’altezza della situazione, e ha distribuito, come richiesto dalla cerimonia, i tradizionali mazzetti di trifogli ai soldati.

Impeccabile e sorridente, Kate continua ad adempiere al meglio ai suoi impegni ufficiali, rigorosamente da sola, visto che William da molto tempo, si trova alle Falklands.

I più attenti però hanno puntato gli occhi in particolare sulle gambe della Duchessa: l’orlo del cappottino verde sembrava essere più lungo del solito, arrivando a coprire le ginocchia. Insomma, l’orlo delle gonne sembra essersi decisamente allungato al punto tale che le ginocchia sono rimaste ben coperte anche quando Kate si è seduta.

KATE MIDDLETON CRITICATA DALLA REGINA PER LE GONNE TROPPO CORTE

Sembrerebbe che Kate abbia subito dato ascolto al consiglio reale: qualche giorno fa sui tabloid inglesi trapelava l’indiscrezione secondo cui fa la Regina Elisabetta si era lamentata delle gonne troppo corte indossate da Kare in occasione di impegni ufficiali.

Praticamente sempre. Dopo pochi giorni ecco che la Duchessa mostra un orlo molto più lungo del solito. Non si sa se si tratti di una semplice coincidenza o di una conseguenza al consiglio della regina.

KATE MIDDLETON AMMETTE DI SOFFRIRE DI SOLITUDINE

Sembra molto probabile però che la bacchettata della Regina abbia sortito i suoi effetti anche perché Kate, nata commoner, ci tiene moltissimo ad essere sempre perfetta, benvoluta da Elisabetta e soprattutto adatta al suo ruolo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>