Pippa Middleton è tornata single

di Fabiana Commenta

Pippa rompe con il suo ex (troppo geloso) e si contende il titolo di donna più sexy del mondo con la modella Rosie Huntington Whiteley

Pippa Middleton torna ad essere la single più ambita del Regno Unito.

La sorella di Kate avrebbe definitivamente rotto con il suo fidanzato storico, il banchiere ed ex giocatore di cricket Alex Loudon.

A diffondere la notizia, a quanto pare ufficiale, il Sun: causa della rottura sarebbe la gelosia di Alex per Pippa, sempre sotto l’attenzione dei media.

In particolare il giovane non avrebbe gradito l’interesse dimostrato per il lato B della sua, ormai ex, fidanzata causando continui litigi e scenate di gelosia.

Pippa è salita alla ribalta delle cronache per il suo lato B, immortalato dai media di tutto il mondo il giorno delle nozze della sorella Kate con il principe William. Kate avrà pure sposato il principe, ma Pippa le ha certamente rubato la scena il giorno delle nozze.

Da quel momento in poi tutta l’attenzione dei media si rivolge su Pippa e sul suo look, sui suoi amori e i suoi progetti.

Sembra che la minore delle sorelle Middleton, per riprendersi dalla recente rottura abbia trascorso lo scorso week end nella tenuta di Balmoral trovando un po’ di conforto dalla sorella e dal cognato.

Pippa si era lasciata per un certo periodo con Alex la scorsa estate, poi i due erano tornati insieme per un breve periodo di tempo, ora invece sembra che non si parlino più e abbiano interrotto anche i civili rapporti.

E pensare che si vociferava addirittura di fiori d’arancio.
Ma certamente a breve i bookie rilanceranno un possibile flirt con il principe Harry che rimase particolarmente colpito da Pippa in veste di damigella.

Proprio oggi Pippa veniva data dai bookies come possibile donna più sexy del mondo nella classifica annualmente stilata dalla rivista For Him Magazine.

Attenzione perché testa a testa con Pippa a contendersi il primo posto della classifica ci sarebbe la conturbante modella inglese Rosie Huntington Whiteley, testimonial di Burberry. Non esageriamo però.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>