Antonella Mosetti ha un nuovo amore dopo Aldo Montano

di Maris Matteucci Commenta

Antonella Mosetti ha un nuovo amore dopo Aldo Montano

antonella mosetti

Antonella Mosetti volta pagina. E a distanza di pochi mesi dalla rottura con Aldo Montano si fa paparazzare da Novella 2000 in dolce compagnia: quella di Matteo Guazzo, di professione calciatore.

Ancora uno sportivo, dunque, per la ex lolita di Non è la Rai che a quanto pare ha trovato di nuovo la serenità al fianco di un altro uomo. A cena con lui, Antonella Mosetti sfoggia un sorriso durbans a dimostrazione che il peggio è passato.


Non si è mai capito chi avesse lasciato chi tra Aldo Montano e Antonella Mosetti ma stando alle dichiarazioni velate rilasciate dalla romana, si era inteso che la decisione finale fosse spettata a lei, stufa di dover “rincorrere” il fidanzato, sempre più concentrato sulla carriera che sulla sua vita privata.

ANTONELLA MOSETTI SU ALDO MONTANO: NON MI METTEVA AL PRIMO POSTO

Dopo sei anni d’amore, quindi, era finita tra la showgirl e lo sportivo azzurro. Antonella Mosetti aveva detto di volersi prendere un periodo di pausa per concentrarsi solo sulla figlioletta (nata da una precedente relazione) ed invece l’incontro con Matteo Guazzo ha sovvertito ogni pronostico. I due sono stati paparazzati a cena in un noto ristorante della costiera amalfitana e alla vista dei fotografi non hanno tentato di nascondersi, anzi: hanno sfoderato un bel sorriso prima di darsi un bel bacio all’uscita dal locale.

Poi sono andati via insieme dileguandosi nella notte salernitana. Antonella Mosetti per il momento non ha ufficializzato la sua nuova storia, ma è evidente che quella con Matteo Guazzo potrebbe essere una relazione destinata a durare visto che altrimenti Antonella Mosetti avrebbe fatto di tutto per tenerla nascosta. la ex lolita di Non è la Rai, poco tempo dopo la rottura con Aldo Montano, era stata avvistata con Marco Mezzaroma, ex marito di Mara Carfagna. Le voci di flirt non sono però mai state confermate dai diretti interessati.

foto NOVELLA 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>