Antonella Mosetti ammette di pensare ancora ad Aldo Montano

di Ma.Ma. 84 views0

C’è ancora Aldo Montano nel cuore e nella testa di Antonella Mosetti che ieri, ai microfoni di Domenica Live, ha affermato di non avere ancora superato la rottura con il suo ex con il quale è stata fidanzata sei lunghi anni. La ex lolita di Non è la Rai ha provato a voltare pagina con Matteo Guazzo senza però riuscirci.

Nella trasmissione di Barbara D’Urso, Antonella Mosetti ha ammesso di non essere riuscita a dare tutto quello che poteva nella storia con Matteo Guazzo perché aveva ancora il ricordo di Aldo Montano nella testa. La romana non fa tanti giri di parole e ammette di non essere ancora riuscita a metabolizzare la rottura con il suo ex, arrivata tra l’altro proprio per una sua decisione. “La verità è che pensavo di poter superare più velocemente la rottura con Aldo Montano e invece non è stato così. Credo nell’amore e ho combattuto per innamorarmi di nuovo ma quando rompi dopo tanti anni con un uomo eccezionale come è stato Aldo Montano non è così facile poi voltare pagina“.

ANTONELLA MOSETTI, POLEMICHE CON MATTEO GUAZZO DOPO LA ROTTURA

I motivi della rottura tra Aldo Montano e Antonella Mosetti sono stati quelli tipici di una coppia che, dopo tanti anni insieme, perde gli stimoli e la voglia di fare progetti. O meglio: Antonella Mosetti progetti di vita insieme all’ex ne avrebbe fatti solo che lui, come dichiarato da lei, era troppo preso dal suo lavoro per pensare di creare una famiglia. Ma potrebe esserci un ritorno di fiamma? Antonella Mosetti lo esclude. “Non potrei tornare con lui. Aldo è uno che riesce a farsi la sua vita, io invece un po’ meno. Se avessimo voluto tornare insieme sarebbe già successo probabilmente“. E poi, secondo gli ultimi rumors, il campione olimpico starebbe uscendo adesso con la giovane ginnasta Ilaria Mombelli, conosciuta proprio durante gli allenamenti a Roma.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>