Melissa Satta e Simona Salvemini, foto in costume da Instagram

di Maris Matteucci Commenta

Melissa Satta e Simona Salvemini, foto in costume da Instagram

satta-salvemini

Sono amiche inseparabili Melissa Satta e Simona Salvemini che spesso e volentieri, durante l’anno, vengono paparazzate insieme in lunghe passeggiate di shopping per le strade di Milano, città dove entrambe abitano. Ma, complice il caldo e le vacanze estive, ecco che le due amiche sono emigrate al mare per qualche giorno di relax da passare insieme lontano dagli uomini.

Ed allora eccole su Instagram in una scatto che ritrae Melissa Satta e Simona Salvemini in perfetta forma in costume in compagnia di una terza amica dalla identità sconosciuta. D’altronde la ex gieffina (Simona Salvemini) è single da qualche anno (dopo la storia con Biagio D’Anelli) ed è solita passare le vacanze sempre con le amiche, la ex velina (Melissa Satta) è invece fidanzatissima con il calciatore del Milan Kevin Prince Boateng ma, visto che il rossonero è in ritiro con la squadra già da qualche giorno, si dedica alle amiche, lei che le vacanze le può fare più lunghe.

MELISSA SATTA LITIGA CON L’AMICA SIMONA SALVEMINI PER COLPA DI FEDERICA NARGI?

Quella tra Simona Salvemini e Melissa Satta è un’amicizia che dura da lungo tempo ma che questo inverno sembrava essere stata messa in crisi da una incomprensione che invece le due ragazze alla fine hanno risolto. Alla sua festa di compleanno, Simona Savemini aveva invitato Federica Nargi scatenando la gelosia della bella Melissa che a sua volta aveva dato forfait alla festa, forse presa da un raptus di gelosia nei confronti dell’amica che aveva “osato” invitare colei che l’aveva sostituita sul bancone di Striscia la notizia.

SIMONA SALVEMINI PARLA DEL RAPPORTO CON MELISSA SATTA DOPO IL LITIGIO

In molti avevano notato l’assenza della sarda alla festa di compleanno della Salvemini e si era parlato di rapporti tesi tra le due amiche. Che però devono avere brillantemente risolto, visto che sono in vacanza insieme!

foto da Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>