Giorgia Surina e Nicolas Vaporidis divorziano

di Fabiana 268 views0

Alla fine è arrivata la conferma ufficiale: il matrimonio fra Giorgia Surina e Nicolas Vaporidis è finito e la coppia sta già presentando le carte per la separazione. A lanciare lo scoop, o meglio ad anticipare la notizia, è la rivista Chi. Le indiscrezioni sulla presunta rottura della coppia in realtà si rincorrono ormai da mesi, ma fra smentite e no comment, sembrava che la crisi fosse stata scongiurata…

così non + stato e il matrimonio fra i due attori sembra essere arrivato al capolinea dopo appena un anno e mezzo.

Vaporidis e la Surina formavano una coppia stabile e poco incline al gossip da sette anni a questa parte, dopo essersi conosciuti sul un set cinematografico. Si erano sposati con una cerimonia a sorpresa lo scorso settembre a Mykonos cercando di mantenere un certo riserbo sulle loro nozze.
In realtà poche settimane i nomi degli attori erano stati notati sulle pubblicazioni di matrimonio nel Comune di Milano lasciando di fatto trapelare la notizia…

Dopo la cerimonia la coppia non si era risparmiata nel rilasciare interviste su quanto fosse bello il matrimonio e su quanto fossero felici. La felicità evidentemente però è durata davvero poco: sembra che siano stati i continui litigi a causare la fine del matrimonio, ma in molti ipotizzano che la distanza fra i due potrebbe essere stata loro fatale.

GIORGIA SURINA E NICOLAS VAPORIDIS, ROTTURA UFFICIALE?

In effetti Vaporidis viveva a Roma e la Surina a Milano e se entrambi avevano sempre apprezzato che il fatto di essere entrambi attori li portasse a essere più comprensivi con la lontananza e i rispettivi impegni di lavoro, alla fine il matrimonio è naufragato lo stesso.

Le indiscrezioni sui social si rincorrevano da mesi: lei aveva smesso di pubblicare foto del marito finendo addirittura per togliere la fede. Rarissime le uscite pubbliche in coppia che negli ultimi tempi apparivano un po’ forzate… adesso la conferma ufficiale della rottura è arrivata e non resta che attendere le dichiarazioni dei diretti interessati (che di certo non tarderanno ad arrivare) per scoprire qualcosa di più…

foto Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>