Ambra, mi piaccio più adesso che a 20 anni

di Fabiana 783 views0

Ex stellina di Non è la Rai, Ambra Angiolini ha ormai compiuto la svolta professionale non pochi anni fa riconvertendosi attrice e conquistando addirittura un premio per il ruolo d’esordio al cinema per Ozpetek.

E alla soglia dei 40 anni, dopo la fine della lunga relazione con Francesco Renga, pare vivere una seconda giovinezza. Insomma i 40 sono meglio dei 20: parola dell’attrice romana che alterna al cinema il teatro e la televisione come conduttrice di Coppie in attesa, il format di Rai 2.

Non me ne frega nulla. Non sono una di quelle che amano festeggiare i compleanni, anche se mi farà piacere essere festeggiata. Mi piaccio più adesso che a 20 anni: il mio carattere è migliorato.

Ha dichiarato Ambra intervistata da Vanity Fair parlando come di come sia una madre, di Jolanda e Leonardo (12 e 10 anni) nati dalla relazione con Renga particolarmente serena dopo aver accettato il fatto di essere “fallibile”.

Sarà anche per questo che ha ammesso di riuscire a vivere con maggiore serenità adesso rispetto a prima: dopo la “caduta” di qualche mese fa, l’attrice sembra vivere un periodo molto appagante anche da un punto di vista sentimentale accanto al suo nuovo compagno, l’ex modello-agente Lorenzo Quaglia.

AMBRA, BASTA PARLARE DELLA STORIA CON RENGA

Di lui al momento non preferisce parlare (anche se aveva lasciato intendere di non essere più single) e cerca di stare lontano dal gossip (dopo la bruciante esperienza di Non è la Rai), rivendicando però la sua leggerezza.

Mi piace giocare: dalle reti elastiche a quello che mi offre la vita. Insomma, sono un’adulta che non si vergogna di avere lo spirito e la testa da ragazzina. Inoltre, rispetto a 10 anni fa, ho imparato a prendere le cose meno di petto.

Un atteggiamento che sembra averla premiata nella vita.

photo credits| instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>