Festa del Papà 2014, Mario Balotelli tra i padri ideali per le donne italiane

di Ma.Ma. 62 views0

Oggi è la Festa del Papà, e non che questa sia una notiziona, ma lo ricordiamo per introdurre l’argomento di giornata ovvero il sondaggio effettuato ieri da Ashleymadison, sito leader di incontri extraconiugali, per capire qual è il padre ideale per le donne italiane che vorrebbero mettere su famiglia.

E, udite udite, ecco che nella speciale classifica vinta dal politico Alessandro Di Battista (17%) sbuca niente di meno che Mario Balotelli. Sì, il 16% delle donne chiamate a votare l’uomo ideale con il quale fare figli hanno optato per l’attaccante del Milan ex di Raffaella Fico. Quello che ha riconosciuto sua figlia Pia, nata quasi un anno e mezzo fa, praticamente il mese scorso, dopo essersi sottoposto al test del dna a lungo invocato dalla sua ex fidanzata.

Non sarebbe bastato questo, insomma, per fare riflettere le donne italiane che invece hanno ritrovato in Mario Balotelli le caratteristiche dell’uomo perfetto per diventare padre. Va da sé, e ce lo auguriamo vivamente, che le donne chiamate a votare nel sondaggio lanciato da Ashleymadison, abbiano preso sotto gamba la questione, magari pensando solo ai soldi (tanti!) posseduti dall’attaccante del Milan e della Nazionale e che di certo non guasterebbero in un ipotetica costruzione di famiglia (non tutte credono nel mito di due cuori e una capanna!). Al terzo posto della classifica troviamo lo chef Alessandro Borghese (16%) che vince la guerra tra i fornelli con Carlo Cracco, giudice molto apprezzato dal pubblico femminile di Masterchef, che si piazza invece al settimo posto (7%).

Ma Mario Balotelli avrà di che esultare: dopo essere stato eletto uno degli uomini più eleganti per GQ Inghilterra (e anche in questo caso ci sarebbe da disquisire), adesso l’attaccante rossonero entra di diritto nella classifica degli uomini più affidabili per svolgere il ruolo di padre. D’altronde De gustibus non est disputandum: facciamocene una ragione…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>