Aldo Palmieri e Alessia Cammarota vanno a convivere?

di Eleonora Costa 160 views0

Aldo Palmieri e Alessia Cammarota vanno a convivere? L’ipotesi si sta facendo sempre più concreta in queste ultime ore, visto che la storia tra i due (ex) protagonisti di Uomini e donne procede a gonfie vele ed entrambi hanno dichiarato di non riuscire a stare troppo lontani.

Va da sé dunque che se Aldo Palmieri abitava, fino a prima dell’esperienza di tronista, a Catania e Alessia Cammarota a Roma, qualcosa dovrà cambiare, altrimenti i due piccioncini dovranno accontentarsi di una storia a distanza. E dunque ecco che l’ipotesi della convivenza immediata tra Aldo e Alessia comincia a farsi largo e non pare essere nemmeno troppo azzardata. In questi giorni l’ex tronista ha rilasciato un messaggio su facebook nel quale ha dichiarato di essere sempre più convinto della scelta fatta, arrivata dopo un percorso difficile e tortuoso, vista anche la segnalazione arrivata su Alessia Cammarota quando ormai mancava pochissimo alla scelta finale.

Ma il sentimento verso la romana era più forte e così Aldo Palmieri ha deciso di mettere da parte ogni dubbio e dare fiducia alla sua corteggiatrice, scegliendola in un modo alternativo e non con la classica seduta rossa al centro dello studio di Uomini e donne. Poco male, però, perché una volta abbandonati i riflettori del programma di Maria De Filippi, per Aldo Palmieri e Alessia Cammarota è cominciata la vita vera. I due sono stati insieme a Venezia in occasione del Carnevale, seguiti in questa occasione dalle telecamere di U&D, e sono stati assaliti dai numerosi fan che in tutti questi mesi avevano tifato per loro.

ALDO PALMIERI E ALESSIA CAMMAROTA, VACANZA ROMANTICA A VENEZIA DOPO UOMINI E DONNE

In questa cornice perfetta, con l’amore che regna sovrano, almeno a detta dei due protagonisti, la convivenza sarebbe dunque la classica ciliegina sulla torta.

foto Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>