Tina Turner ha tentato il suicidio

di Sveva Commenta

Nella sua autobiografia, Tina Turner racconta di avere tentato il suicidio per colpa del suo primo marito Ike che la rendeva una donna estremamente infelice in un periodo in cui lei aveva già conosciuto il successo.

Arrivata a ottant’anni, la leggenda del rock svela di avere dunque passato un periodo particolarmente buio. Ecco le parole che potrete trovare nella sua autobiografia che ripercorre i momenti più importanti della sua vita:

Per lui ero un bancomat. Voleva controllarmi, economicamente e psicologicamente». «Andai da un dottore, gli dissi che avevo dei problemi di insonnia e mi feci prescrivere dei farmaci. Dopocena, presi tutte le 50 pillole che mi aveva dato. Per fortuna mi svegliai. Ero infelice, ma avevo superato l’oscurità. Ero destinata a sopravvivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>