Loredana Lecciso: “Albano è stato bravo a tutelare i suoi ragazzi”

di Redazione 1.358 views0

Dopo la puntata di venerdì di “Standing Ovation” non si placano le polemiche sul trio Albano, Romina, Loredana Lecciso. Alla fine dell’esibizione canora di Albano e Romina durante l’ultima puntata del programma condotto da Antonella Clerici, il pubblico aveva chiesto a gran voce un bacio tra i due ex coniugi, bacio che Albano ha evitato accuratamente:

C’è mio figlio piccoletto che sta guardando la trasmissione, la piccoletta che sta guardando la trasmissione, c’è anche Loredana che sta guardando la trasmissione e sia i bambini che gli adulti vanno sempre rispettati.

Subito dopo Albano ha dato sfogo alla sua rabbia per l’accaduto sul profilo Facebook:

Voi dove eravate negli anni in cui ho mangiato “VELENO”? Romina ed io abbiamo raggiunto il rispetto reciproco e di quello ci nutriremo per il futuro, che vi piaccia o no! VI suggerisco di occuparvi degli affari vostri cosi vivremo tutti meglio e con FELICITÀ. BUON TUTTO AL BANO

Le parole di Albano sono determinate e non lasciano spazio a fraintendimenti, ma il danno era già stato fatto. Loredana Lecciso infatti non avrebbe molto gradito questo momento di imbarazzo creatosi sul palco di Standing Ovation e in particolare si sarebbe ingelosita al commento di Romina Power “Allora il bacio ce lo diamo più tardi di nascosto”, e alle parole di Loredana Bertè che ha rincarato la dose dicendo che Albano si scioglie quando si trova davanti a Romina.
Intervistata da Barbara D’Urso a Domenica Live però la Lecciso ha sfoderato il suo migliore sorriso di circostanza e ha precisato di non nutrire nessuna gelosia nei confronti della ex moglie di Albano anche se ritiene che certe situazioni imbarazzanti si possano evitare, soprattutto nel rispetto dei figli piccoli di Albano che guardano la tv:

Io ero una donna tendenzialmente non gelosa, di più! Qualsiasi persona di sesso femminile si avvicinasse alla mia metà negli ultimi anni, ero gelosissima. Con gli anni, la gelosia ha ceduto il passo ad altre certezze, certezze più forti, più vere e più solide. Io dico che devono mantenere il loro binomio canoro. Magari per i bambini quel momento non è stato il massimo. Quando ci sono queste cose, non si pensa mai ai bambini. Ma Albano è stato bravissimo a tutelare i suoi ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>