Beatrice Borromeo contro Signorini, il tradimento di Pierre è una bufala

La prima uscita di Beatrice Borromeo nelle vesti di moglie di Pierre Casiraghi si tinge di polemica e così, ospite della sfilata di Giorgio Armani durante la settimana della moda, la neo sposa ha dovuto replicare al gossip di questi giorni.

Tutto è cominciato quando pochi giorni fa la rivista Chi ha pubblicato delle foto, che lasciavano poco spazio all’immaginazione, che che ritraevano la notte brava di Pierre Casiraghi a Portofino in compagnia di una biondina che non era assolutamente sua moglie.

Tra risate e parrucche ci scappa anche un bacio come ha fatto notare la rivista: le foto sono state subito riprese dal web e da Dagospia che si è anche vista arrivare anche una lettera da parte dell’avvocato della Borromeo che li intima a rimuovere gli scatti. Dago non si fa intimidire lasciando notare che le foto non violano alcun concetto di privacy.

Ahinoi, non funziona così, né in Francia né in Italia: le foto sono state fatte all’aperto, ritraggono un personaggio molto noto e non sono diffamatorie. Sembrano davvero innocue, e se così non fosse, una simile lettera non aiuterebbe a dissipare i dubbi…

Non è finita qui: arrivata a Milano, la Borromeo, in cappottino azzurro e abitino bianco, ha già replicato piccata a Dagospia.

Pure tu ti fa infinocchiare dalle solite bufale di Signorini?

E proprio lui ha subito replicato via Dago.

BEATRICE BORROMEO E PIERRE CASIRAGHI, I DETTAGLI DELLE NOZZE

Difficile definire bufale delle foto che parlano da sole. Ingoia il rospo, per la gioia di tutti.

La Borromeo Casiraghi però non intende affatto indietreggiare dopo essere stata protagonista del matrimonio dell’estate (con doppia cerimonia prima civile, poi religioso) durato un’intera settimana.

Lascia un commento