Federica Sciarelli contro un falso testimone in diretta: “Ti denuncio”

di Anna Maria Cantarella Commenta

Durante la diretta di “Chi l’ha vistoFederica Sciarelli ha avuto a che fare con una strana telefonata. L’autore è Michele Caruso, personaggio di Roma a quanto pare noto alle radio romane e alla redazione di Chi l’ha visto per aver chiamato più volte le varie redazioni raccontando false testimonianze e dettagli inventati sui principali fatti di cronaca.

L’ultima telefonata di questo bontempone è quella avvenuta nella diretta di ieri sera, mercoledì 29 marzo 2017, durante la trasmissione di Federica Sciarelli. Alla giornalista attentissima però sono bastate appena due parole per riconoscere l’autore dell’ennesima messa in scena e la Sciarelli lo ha stoppato prontamente mentre lui cercava di farfugliare qualche informazione sul terribile caso del pestaggio del ragazzo di Alatri.

> FEDERICA SCIARELLI VS BARBARA D’URSO, LA GUERRA CONTINUA

La Sciarelli in diretta lo ha addirittura minacciato di denuncia:

“Senti, scusa, tu sei Michele Caruso? Se sei Michele Caruso sono fatti tuoi, perché adesso ti denuncio io. Se continui a telefonare ti denuncio, la devi piantare, fatti curare”.

Queste parole sono subito diventate virali, retwittate da tantissimi utenti dei social che non hanno esitato a schierarsi per la Sciarelli sostenendola per questo motivatissimo sfogo. Infatti non è la prima volta che l’uomo chiama in trasmissione fingendo di avere informazioni su un caso. Un fatto simile era già avvenuto nel 2015, quando Caruso si era presentato con nome e cognome sostenendo di avere dettagli inediti sul caso di Domenico Maurantonio, lo studente morto cadendo dalla finestra di un albergo mentre era in gita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>