Amedeo Barbato e Sophia Galazzo, amore finito?

di Ma.Ma. Commenta

Pare essere già finito l’amore tra Amedeo Barbato e Sophia Galazzo che si sono conosciuti nel programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne. La siciliana e il napoletano sarebbero durati pochissimo lontani dai riflettori anche se la conferma della rottura da parte dei diretti interessati non c’è.

Amedeo Barbato

Ma i due non appaiono più insieme sui social e su Facebook si rendono protagonisti di frasi buttate lì che sanno tante di frecciatina all’ex partener. Come l’ultima scritta da Amedeo Barbato, che riporende una citazione di William Shakespeare, e che sa tanto di frase usata volutamente per pizzicare la giovane corteggiatrice di Uomini e Donne.

SOPHIA GALAZZO PARLA DELLA STORIA CON AMEDEO BARBATO

Mi sento sempre felice sai perché? Perché non aspetto niente da nessuno. Aspettare sempre fa male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione, l’unica cosa che non ha rimedio è la morte. Non permettere a nessuno di insultarti, umiliarti o abbassare la tua autostima. Le urla sono lo strumento dei codardi, di chi non ragiona. Incontreremo sempre persone che ci considereranno colpevoli dei loro guai, e ognuno riceve ciò che merita. Bisogna essere forti e sollevarsi delle cadute che ci pone la vita, per ricordarci che dopo il tunnel oscuro e pieno di solitudine, arrivano cose molto buone. “Non esiste male che non passi al bene”. Per questo godi la vita perché è molto corta, per questo amala, sii felice e sempre sorridi, vivi solo intensamente per te stessa e attraverso te stessa ricorda:
prima di discutere, respira
prima di parlare, ascolta
prima di criticare, esaminati
prima di scrivere, pensa
prima di ferire, senti
prima di arrenderti, tenta
prima di morire, VIVI!

Per sapere se tra Amedeo Barbato e Sophia Galazzo è davvero rottura, comunque, non ci resta che aspettare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>