I capelli dei vip: ecco cosa c’è dietro la loro perfezione

di Redazione 424 views0

Svolgendo una professione dove l’immagine gioca sicuramente un aspetto fondamentale per il proprio successo, i vip cercano di mostrarsi sempre impeccabili e in ordine puntando molto sui capelli, in particolare le donne: nel loro caso questi vengono associati a uno strumento di seduzione a tutti gli effetti, ma anche d’ispirazione per chi guarda e vuole imitare il loro look, anche se per i “comuni mortali” sembra impossibile raggiungere lo stesso livello di perfezione delle star. Tuttavia molte di esse svelano senza problemi alcuni dei loro segreti, rivelando anche i prodotti e i trattamenti che applicano alla loro chioma per renderla così bella alla vista. Va anche detto che per raggiungere tali risultati, si servono di veri e propri professionisti del settore, e hanno a disposizione parrucchieri personali che le seguono ovunque e le assistono prima delle loro dirette televisive o di eventi importanti dove devono sfoggiare capigliature degne di nota.

L’importanza dei capelli per i vip

Da quando è arrivata in Italia Belen Rodriguez è una vera e propria icona di stile. Il segreto della sua chioma consiste nello sfruttare formule specifiche per i capelli, in modo tale da renderli corposi e idratati, puntando anche a prodotti naturali soprattutto per quanto riguarda le lacche, evitando così di appesantire eccessivamente la chioma nel corso dei suoi continui cambi di look. Per sua stessa ammissione tende a non usare il balsamo: il suo utilizzo comporterebbe un appiattimento eccessivo della capigliatura. Un’altra chicca che ha svelato riguarda i trattamenti ristrutturanti a base di acido ialuronico, sostanza che si trova nel corpo umano e che sul cuoio capelluto ha la funzione di energizzarlo. È molto semplice da applicare perché basta massaggiare il prodotto su tutta la lunghezza del capello per cambiarne radicalmente aspetto.

Aurora Ramazzotti, figlia di Eros e Michelle Hunziker, ha scelto un approccio molto naturale per quanto riguarda i suoi capelli: non è ancora intervenuta con tinture o tagli particolari, ma si concentra sulla loro massima morbidezza e luminosità, coccolandoli con una maschera nutriente almeno un paio di volte al mese, volta a preservare secchezza e doppie punte. Il phon o la piastra vengono considerati troppo aggressivi dalla ragazza, per cui sceglie di asciugare la sua chioma naturalmente e usare la seconda il meno possibile.

I trattamenti e i prodotti che utilizzano

I vip adottano spesso prodotti per tingere i capelli che sono a base di olio e senza ammoniaca per evitare di rovinarli e sfruttare al meglio le proprietà naturali che sono contenuti in essi. Per ravvivare i riflessi naturali la scelta ricade spesso su gloss lucidanti per ottenere un effetto brillante.

Esistono alcune tipologie di balsamo, come quello lavante al cocco, che consentono di pulire il capello senza applicare lo shampoo precedentemente. Visto che spesso devono prepararsi in fretta per le varie dirette o eventi a cui devono partecipare, le star si servono di shampoo secchi per lavare i capelli senza bagnarli, detergendoli quando non si ha troppo tempo a disposizione. I vip che hanno capelli secchi puntano a maschere per capelli danneggiati in grado di idratare e rendere setosa la chioma.

Cambiare frequentemente look per le celebrities che hanno i capelli fini è traumatico, in quanto diventa ancora più difficile combattere l’appiattimento della capigliatura e il conseguente afflosciamento dello styling appena realizzato, rendendo indispensabile l’utilizzo di un articolo in grado di sostenere il capello chiudendone le squame grazie all’azione dei minerali e delle proteine presenti in esso. Per curare i differenti tipi di capelli si può ricorrere a linee di prodotti specifici del brand Kerastase, da sempre attento a trattare il capello in modo professionale.

Attenzione alla cura dei capelli anche sui social

L’esposizione mediatica delle star non passa soltanto attraverso la televisione: ormai esse si rendono visibili 24/7 tramite i social media, in particolare Instagram dato che questa piattaforma ruota attorno all’esposizione delle immagini. Lo sa bene Chiara Ferragni, che ha fatto di questo un lavoro, mostrandosi sempre impeccabile e offrendo spesso consigli ai suoi followers su come esserlo. Il successo della fashion blogger è iniziato grazie al blog “The Blonde Salad”, per cui ha assunto centralità il suo capello biondo, ormai diventato iconico, riscaldato alcune volte con tinte chiare o ambrate, ma sempre restando fedele alla stessa nuance. Un altro suo marchio di fabbrica è il capello lungo: Chiara si sottopone al taglio solamente per effettuare qualche spuntatina in modo tale da mantenere in salute la chioma. Anche dal punto di vista delle acconciature è molto tradizionalista: le beach waves sono un suo must, inoltre non punta mai a styling troppo elaborati, sfoggiando solitamente trecce, chignon o code, cercando di lasciarle morbide il più possibile per evitare di stringere eccessivamente con l’elastico il capello, rischiando di danneggiarlo. Con il suo hair stylist la Ferragni condivide l’approccio volto a utilizzare il meno possibile la piastra o altri strumenti che con l’aggressività del loro calore portano il capello a deteriorarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>