Karina Cascella e Maria Monsè, litigio e offese a Pomeriggio 5

di Ma.Ma. 1.397 views0

A Pomeriggio 5 che le ha ospitate, Karina Cascella e Maria Monsè hanno dato vita ad un pesante litigio. E Barbara D’Urso ha gongolato perché si sa che queste scene piuttosto trash, purtroppo, in tv funzionano eccome.

Il caos scoppia perché Maria Monsè di recente aveva rilasciato alcune dichiarazioni poco edificanti nei confronti di Karina Cascella che si presenta dunque a Pomeriggio 5 piuttosto carica. Ma a partire è Maria Monsè:

Hai fatto una cosa grave quando mia figlia ha letto la poesia, sei una persona cattiva. Alla signorina zitella Karina dico che le persone acide fanno una brutta fine. Hai detto che porto la mia bambina in tv, sei una persona invidiosa, probabilmente sei stata lasciata da Salvatore perché sei cattiva e invidiosa. Invidiosa di cosa? Perché sono sposata e ho un marito al mio fianco e non sono stata lasciata come te. Ti sei permessa di dire che io e mio marito ti sembra che non ci amiamo. Come ti permetti? Non hai né arte né parte. Pensi che un uomo se non è un tronista fisicato non è degno..

La replica di Karina Cascella:

Sei una donna con un cervello così.. Fammela sta querela che nun me ne fotte proprio. Ma che razza di discorsi fai? L’ho detto perché mentre ti sposavi guardavi la telecamera e non tuo marito. Ti sei sposata perché sennò le telecamere a casa tua non ci venivano. Io non ho bisogno di mostrare qui fidanzati ogni 6 mesi, quando troverò l’uomo degno stare vicino a mia figlia, mi rifidanzerò. Sei una serpe, la tua è cattiveria da donna a donna se usi il fatto che sono stata lasciata. A differenza delle povere donne come te sto bene anche da sola. Tu sei una donna triste che senza l’uomo di fianco non vale niente

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>