L’Isola dei Famosi 2015, Mediaset dice no a Nicole Minetti

di Emma 104 views0

Dietro front di Mediaset su Nicole Minetti: stando alle ultime indiscrezioni sembra proprio che la ex consigliera regionale non sarà una della concorrenti de L’Isola dei Famosi che partirà a fine gennaio 2015.

minetti

E dire che il nome di Nicole Minetti era stato uno dei primi a circolare e la sua presenza era stata data per certa.

La partecipazione della Minetti aveva stuzzicato da subito l’attenzione e la curiosità dei telespettatori impazienti di vederla sull’Isola. In effetti era già trapelata qualche indiscrezione anche sul suo cachet: con i 200mila euro richiesti la Minetti sarebbe stata la concorrente più pagata della nuova edizione. A ridosso di poche settimane però Mediaset sarebbe in rotta di collisione con la Magnolia, la società che produce il format: mentre la Magnolia vorrebbe la Minetti sull’Isola, Mediaset nutrirebbe profondi dubbi in proposito evidentemente perché adesso si è resa conto che la Minetti è stata condannata in appello a tre anni nell’ambito del processo Ruby-gate.

Insomma una presenza un po’ troppo imbarazzante da giustificare in televisione. La richiesta di un cachet molto alto poi avrebbe definitivamente fatto tramontare il nome della ex consigliera dalla rosa dei concorrenti.

L’ISOLA DEI FAMOSI, NICOLE MINETTI E FANNY NEGUESHA NEL CAST

Ma i colpi di scena sono dietro l’angolo. Sull’Isola non approderebbe neppure Marco Baldini nonostante si fosse autocandidato qualche tempo fa dopo aver lasciato la trasmissione di Fiorello. Sembra invece ancora certa la presenza di Rocco Siffredi, Fanny Neguesha, Charlotte Caniggia, Cecilia Rodriguez e ancora Catherine Spaak, Rachida di Masterchef, Valerio Scanu, Pierluigi Diaco, il duo comico dei Panpers e forse anche Costantino Vitagliano e Luca Marin. Almeno per il momento.

PHOTO CREDITS|FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>