Enrico Papi spiega perché ha abbandonato la tv

Enrico Papi è stato per molti anni un apprezzato conduttore e in tanti lo ricorderanno al timone del programma musicale Sarabanda che ha spopolato negli anni Novanta. Ma ad un certo punto Enrico Papi ha deciso di abbandonare il piccolo schermo e oggi abita a Miami insieme alla famiglia.


Non si è pentito di avere lasciato la tv anche se confessa che, quando i suoi figli saranno grandi, non gli dispiacerebbe riprovare a fare qualcosa. L’intervista del conduttore Mediaset è andata in onda in occasione del Maurizio Costanzo Show che ha visto anche altri ospiti importanti (per esempio Francesco Totti e Luxuria).

Dice Enrico Papi circa il suo addio alla televisione:

In fondo, andandomene, ho liberato un posto per altre persone. Non mi manca fare televisione, devo essere sincero. Ho fatto migliaia di puntate. La gente ancora mi ferma per Sarabanda. La mia vita era diventata quella, ma intanto mi era nata mia figlia Rebecca, Poi è arrivato mio figlio che ha sette anni. Adesso me lo sto godendo, lo accompagno tutti i giorni a scuola. E’ stata una forma di protezione. Mi piacerebbe, magari non adesso ma quando i miei figli saranno cresciuti, provare a rifare qualcosa

Con i personaggi dello spettacolo ex colleghi non ha mantenuto grandi rapporti fatta eccezione per Gerry Scotti per il quale nutre profonda stima:

Del nostro ambiente è la persona che mi sta più simpatica. Ho avuto il piacere di fare un programma nella sua fascia oraria. Mi chiamò per dirmi che era contento. Lui è una persona perbene

Lascia un commento