Francesco Facchinetti, messaggio d’amore per Alessia Marcuzzi su facebook?

di Ma.Ma. 142 views0

Una frase che ha scatenato il popolo del web che spera in un ritorno di fiamma tra Francesco Facchinetti e Alessia Marcuzzi, un tempo felicemente fidanzati e adesso non più, nonostante tra loro sia rimasto comunque un rapporto molto civile anche e soprattutto per il bene della piccola Mia. Il cantante-presentatore pubblica sul suo profilo facebook la frase di una canzone dei Pooh che in effetti è abbastanza ambigua: “Potessi riprovare, potessimo rifare“.

Apparentemente questa frase potrebbe voler dire tutto e niente ma chissà perché a molti è sembrato l’ennesimo tentativo di ricucire con Alessia Marcuzzi, che più volte Francesco Facchinetti ha definito la donna più importante della sua vita insieme alla piccola Mia. I motivi della rottura non sono mai stati resi noti e i rapporti civili tra i due, molto spesso, fanno pensare i fan della coppia che possa esserci ancora qualcosa tra i due.

E’ per questo motivo che la frase pubblicata su facebook da Francesco Facchinetti ha scatenato un po’ tutti e i commenti sono stati tantissimi. In molti hanno commentato dando quasi per scontato che la frase scritta da Francesco Facchinetti fosse proprio rivolta ad Alessia Marcuzzi; e ancora in molti hanno incoraggiato il conduttore a farsi avanti di nuovo con la madre di sua figlia. “Fai tu il primo passo“, gli consiglia vivamente una fan; “Io ti auguro di poter riprovare ma non ti affliggere“, gli scrive un altro per incoraggiarlo. E ancora, c’è chi lo spinge a guardare avanti non rimpiangendo un passato che ormai è andato: “Sarò giovane ma ho capito una cosa: rimpiangere il passato non serve, l’importante è guardare avanti imparando però dai propri errori“.

Ma la frase di Francesco Facchinetti sarà davvero rivolta alla sua ex fidanzata Alessia Marcuzzi? E chi lo sa…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>