Paolo Bonolis, mi sono drogato ed è stato terribile

di Eleonora Costa 617 views0

Intervistato nel programma radiofonico Un Giorno da Pecora, Paolo Bonolis ammette di avere fatto uso di droghe quando era giovane: una esperienza terrificante, che racconta ancora oggi malvolentieri perché gli evoca brutti ricordi.

Aveva sedici anni quando il presentatore romano decise di fare utilizzo consapevole di LSD. Si trovava in Inghilterra, durante una serata con gli amici, e gli sembrò la cosa più divertente da fare per sballarsi e mettere una nuova esperienza in archivio.

Le caramelle drogate? Io le ho prese e sapevo che lo erano, ma avevo solo 16 anni, ero in Inghilterra e ho provato quell’esperienza: l’LSD. Mai più e mai poi, è stata una esperienza terrificante.

Paolo Bonolis prova a spiegare come si è sentito subito dopo avere assunto droga:

Era come se vedessi attraverso le cose. E’ stata una brutta esperienza, meno male che dopo un po’ è passato l’effetto. E poi ero con degli amici che mi hanno aiutato: non mi portarono in ospedale ma mi misero su un divano e mi fecero riprendere. E’ stata un’esperienza fatta una volta che di sicuro non riproverò mai più

Insomma stando alle parole del noto conduttore al timone adesso di Avanti Un Altro, la sua esperienza con le droghe si è conclusa con questo episodio che peraltro aveva già raccontato tempo addietro durante una intervista a Le Iene. Anche in quella occasione Paolo Bonolis si era detto pentito di avere peccato di ingenuintà, visto quello che aveva passato nel periodo post uso di pasticche.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>