Maria De Filippi, frecciatina a Mattia Briga?

di Ma.Ma. 4.182 views0

Amici 15 è terminato e Maria De Filippi fa il bilancio di una edizione che è andata benissimo in termini di ascolti, ma questa non è certamente una novità. A Tv Sorrisi e Canzoni la popolare conduttrice di Canale 5 commenta la finale e pare lanciare un frecciatina a Mattia Briga che lo scorso anno si è classificato secondo dietro ai the Kolors.

Ecco uno stralcio dell’intervista rilasciata da Maria De Filippi all’indomani della puntata finale di Amici 15:

Sapevo già che questa finale non sarebbe stata una gara ma una grande festa. Lo scorso anno la sfida tra Mattia Briga e i The Kolors era palpabile, Briga ci è rimasto anche un po’ male perché in molti si aspettavano la sua vittoria. Qui è successo l’esatto contrario: Sergio non faceva che parlare di Elodie e di quanto fosse brava. Dopo tutto sono amici da tempo. Lo spirito di competizione di quest’anno, così pacifico, era molto bello da vedere

Una finale tutta diversa da quella dello scorso anno dunque, giocata sul rispetto reciproco, cosa che è mancata nella passata stagione quando Mattia Briga ha spesso provocato e alla fine è rimasto con un pugno di mosche perché la vittoria è andata a Stash e alla sua band.

L’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni è anche l’occasione per commentare i due finalisti, Sergio e Elodie.

Ci sono varie ragioni. La prima è l’inedito Big boy, un brano fortissimo che racconta bene la persona che è Sergio, un ragazzo con una fisicità importante ma tenero e simpatico. Elodie si è difesa benissimo, non poteva che colpire gli spettatori con i brani che ha portato. Però Sergio per noi ‘dal di dentro’ era percepito come il vincitore annunciato fin dall’inizio, e il televoto ci ha dimostrato che non sbagliavamo

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>