Raffaella Fico contro Mario Balotelli, è un bugiardo

di Fabiana 70 views0

Se è stata definita una telenovela ci sarà un motivo effettivamente e i nuovi sviluppi lo confermano: parliamo ovviamente della relazione fra Mario Balotelli e Raffaella Fico. La ex gieffina ormai è ospite abituale nel salotto domenicale di Barbara D’Urso dal quale continua a replicare a chiunque la provochi.

Se qualche giorno fa aveva replicato alle dichiarazioni di Karina Cascella (che le aveva fatto notare quanto fosse volgarotto, per non dire al limite del pornografico, il suo calendario), adesso come poteva tacere davanti alle dichiarazioni di Mario Balotelli? E infatti ha immediatamente replicato a distanza di un paio di giorni dall’intervista che SuperMario ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport dandogli del bugiardo su tutti i fronti. Dopo la prima udienza in tribunale a Brescia per il riconoscimento di Pia (nata un anno fa), Balotelli aveva detto di essere pronto a fare il padre della bambina (dopo il test del dna), ma la Fico sostiene che il calciatore non si è mai presentato a sottoporsi al famigerato test nonostante fosse stato convocato per ben tre volte dai suoi legali.

MARIO BALOTELLI PARLA DELLA STORIA CON RAFFAELLA FICO

E non finisce qui: Raffaella Fico sostiene anche che Balotelli ha mentito circa le “richieste da emiro” per coprire le spese della bambina avanzate dai suoi legali: insomma le cifre richieste non sarebbero poi così alte.

E alla fine Raffaella svela anche (qualcosa di nuovo dovrà pur averlo confessato, no?) che Mario Balotelli avrebbe voluto stipulare un accordo economico prima dell’eventuale riconoscimento della figlia, ma lei ha rifiutato.
Insomma siamo alle solite: Raffaella Fico vuole apparire come una donna che vuol far valere i diritti della figlia senza pensare al denaro.

Di ben altro avviso è invece Mario Balotelli che ha dipinto la sua ex come una vera arrampicatrice sociale pronta a tutto (anche a sfruttare l’immagine della piccola) pur di avere un po’ di popolarità…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>