Tiziano Ferro parla di amore e della sua nuova vita

di Maris Matteucci 1

Tiziano Ferro si racconta in occasione della presentazione del suo nuovo album

L’amore è una cosa semplice“: così si intitola il nuovo album di Tiziano Ferro che uscirà il 28 novembre. E il tema dell’amore – e di conseguenza del ritorno di un nuovo Tiziano – sono stati ampiamente affrontati dal cantante di Latina che ha incontrato la stampa per presentare il suo ultimo lavoro che lo porterà poi in tour per tutta Italia.


Tiziano Ferro racconta che per ritrovare se stesso si è prima avvicinato alle persone a cui vuole bene, poi si è allontanato volutamente (rifugiandosi in Inghilterra) per staccare con il mondo e cominciare a scrivere. Perché aveva bisogno di scrivere e non di cantare: tanto che, per un anno, ha volutamente staccato la spina per mettere insieme idee e iniziare un percorso di apertura verso l’altro che è stato poi fondamentale anche per se stesso (da poco il cantante ha fatto outing dichiarando la propria omosessualità).

L’amore è una cosa semplice che va vissuto con leggerezza. E’ questo il messaggio che Tiziano Ferro vuole lanciare a coloro che compreranno il suo album. E poi aggiunge che di non capire, adesso, coloro che vogliono vivere questo fantastico sentimento tormentandosi. Ma è un errore che in passato ha compiuto anche lui. Adesso che ha imparato a vivere se stesso in maniera più semplice, però, ha cominciato anche a mettere fuoco tantissime cose che prima gli creavano ansie e paure inutili.

Dopo l’uscita del primo singolo intitolato “La differenza tra me e te“, il cantante di Latina lancerà un nuovo pezzo anche se ancora deve scegliere quale: sicuramente uno tra “Smeraldo” (“Karma” nella versione inglese con John Legend), “L’ultima notte al mondo” e “L’amore è una cosa semplice“.

Commenti (1)

  1. Peccato che ha dimenticato di dire il nome del fidanzato che ha già messo in televisione…. guardate un po’ Masterchef… un certo Alberico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>