Guglielmo Alessandro diventa Re d’Olanda

di Fabiana Commenta

Tutto pronto per la cerimonia dell’investitura: la Regina Beatrice abdica in favore del figlio, Guglielmo Alessandro

olanda

Olanda in fermento che oggi, 30 aprile 2013, festeggia non solo il tradizionale Koninginnedag, il Giorno della Regina, una delle feste più spettacolari dell’anno, ma anche l’investitura del nuovo re: oggi il Principe Guglielmo Alessandro sale sul trono e succede alla madre, la Regina Beatrice che ha deciso di abdicare (come aveva annunciato pochi mesi fa) dopo 33 anni di regno.

Fra imponenti misure di sicurezza, l’Olanda si prepara ad accogliere il nuovo sovrano (il primo uomo in carica dal lontano 1890) con una cerimonia di investitura a carattere laico, ma non si tratta di un investimento di carattere religioso, che consiste invece nell’incoronazione del sovrano.

Molto fitto il programma della giornata, fra cerimonie, e sontuosi festeggiamenti: la giornata comincerà con il discorso di abdicazione della regina Beatrice nel Palazzo di Amsterdam, poi il nuovo Re e la famiglia reale si affacceranno sul balcone per salutare il popolo.

La vera e propria cerimonia, con il giuramento e l’investitura, avverrà però nel primo pomeriggio presso la Nieuwe Kerk di Amsterdam, la storica sede d’investitura di tutti i re olandesi da secoli.

Solo dopo aver prestato giuramento Guglielmo Alessandro diventa ufficialmente Re Guglielmo Alessandro e come tale rientrerà con un corteo nel Palazzo Reale di Amsterdam sfilando per la città che si preannuncia un tripudio di arancione.

BEATRICE D’OLANDA ABDICA IN FAVORE DEL FIGLIO GUGLIELMO ALESSANDRO

Per l’occasione, la città (blindata) e le strade saranno inondate dal colore arancione: si prevede che l’affluenza ad Amsterdam si aggiri intorno alle 800mila persone pronte a salutare la regina e ad accogliere il nuovo re. Una sontuosa parata reale a bordo di un’imbarcazione che sfilerà lungo il fiume IJ per celebrare degnamente il nuovo Re e la nuova Regina chiuderà la giornata ricca di appuntamenti.

Guglielmo Alessandro, 46 anni compiuti da poco, primogenito della regina Beatrice, diventa così il più giovane re fra i sovrani d’Europa che hanno un’età media di 71 anni. È sposato dal 2002 con la Principessa Máxima, già impegnata in diverse cariche in ambito sociale, ha tre figlie, Catharina-Amalia (che diventa la principessa ereditaria), la Principessa Alexia e la Principessa Ariane.

E dal 2014 i Paesi Bassi festeggeranno il Koningsdag o il Giorno della Reche ricorrerà il 27 aprile, che cade in coincidenza con il compleanno di Re Guglielmo Alessandro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>