Kim Rossi Stuart, in questi anni mi sono dedicato a mio figlio

di Fabiana 107 views0

Fra vip e starlette di ogni genere accorsi alla Festa del Cinema di Roma in corso questi giorni all’Auditorium Parco della Musica di Roma, è spuntato anche Kim Rossi Stuart.

L’affascinante attore romano non ama affatto il gossip e la sovraesposizione mediatica.

Noi di questo mestiere abbiamo la tendenza a sublimarci e io ho voluto proteggermi da questo narcisismo.

Ha spiegato nel corso di un’intervista raccontando il suo rapporto con il lavoro di attore e cogliendo l’occasione per spiegare il motivo per cui negli ultimi tempi sembrava essersi eclissato.

Ho fatto tante cose, nel mezzo. Ma soprattutto ho fatto un figlio, Ettore. Ecco, mi sono dedicato a mio figlio. Era il mio desiderio.

Ha detto orgogliosamente l’attore da quattro anni compagno felice di Ilaria Spada, ma soprattutto padre orgoglioso del piccolo Ettore. Con Ilaria Spada è stato un vero e proprio colpo di fulmine: i due attori si sono conosciuti casualmente in casa di Caterina Balivo ed è scoccata subito la scintilla. I maligni hanno immediatamente pensato che si trattasse di un flirt passeggero, ma pochi mesi dopo l’inizio della relazione Ilaria Spada ha orgogliosamente annunciato la gravidanza.

KIM ROSSI E ILARIA SPADA, NON PENSIAMO ALLE NOZZE

La storia fra i due attori va avanti senza scossoni (ma con qualche lite in pubblico) da quattro anni a questa parte e Kim Rossi Stuart sembra essere davvero al settimo cielo. Intanto l’attore romano sta finendo di montare il suo secondo film (Nel centro del mondo è il titolo provvisorio) a dieci anni di distanza dal suo esordio anche se al primo posto nei suoi pensieri continua ad esserci la famiglia anche se il matrimonio, di cui si vociferava due anni fa, è stato rimandato a data da destinarsi.

Photo Credits | INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>