Laura Chiatti e Marco Bocci, lite furiosa all’aeroporto

di Fabiana 125 views0

Laura Chiatti e Marco Bocci ai ferri corti? Forse è prematuro dire così, ma i due attori sono stati protagonisti di una lite pubblica all’aeroporto di Lamezia Terme, che non è passata inosservata ai più.

Nemmeno ai paparazzi di Novella 2000 che hanno immediatamente pubblicato gli scatti del litigio fra gli attori.
Sembra che a dare il “la” al litigio sia stata proprio l’attrice: lei avrebbe iniziato il battibecco e Marco Bocci avrebbe provato a calmarla avvicinandosi a lei.

Evidentemente il tentativo non è andato a buon fine dato che lui poi sembra averle risposto per le rime prima di dirigersi verso l’aereo e piantarla in asso. Non è dato da sapere il motivo della lite, ma è anche vero che un litigio è cosa di ordinaria amministrazione in ogni coppia che si rispetti. Nonostante tutto il gossip si è scatenato: che i due attori siano in crisi? Al momento Laura Chiatti è impegnata con la promozione del suo ultimo film, Io che amo solo te, girato in Puglia accanto al collega-amico Riccardo Scamarcio (sono al terzo film insieme) e di recente si era anche parlato di qualche discussione fra la Chiatti e il marito a causa dell’ultimo film di lui, girato accanto a Claudia Gerini.

LAURA CHIATTI, SECONDO FIGLIO IN ARRIVO?

Sembra che in questo caso siano state le scene bollenti di sesso fra Bocci e la Gerini a scatenare la gelosia della Chiatti, ma pare escluso che la lite all’aeroporto di Lamezia Terme sia riconducibile a ciò. Ma se il gossip non perde l’occasione di far notare quella che potrebbe essere una crepa nel matrimonio fra una delle coppie più belle del cinema italiano, è anche vero che Laura Chiatti non perde l’occasione di dichiarare pubblicamente quanto sia felice accanto al marito e al figlioletto Enea e ha già attaccato la stampa smentendo ogni voce di crisi e accusando gli altri di essere invidiosi del suo stato di grazia.

Photo Credits | NOVELLA 2000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>