Laura Chiatti, secondo figlio in arrivo?

di Gianni Puglisi 151 views0

Si parla tanto di crisi tra Laura Chiatti e Marco Bocci e invece le cose vanno alla grande tra i due attori tanto che lei si dice prontissima per un secondo figlio, che potrebbe fare anche subito. Il matrimonio con l’attore umbro protagonista di Squadra Antimafia procede a gonfie vele e anche se il gossip vorrebbe i due attori perennemente prossimi alla rottura, la realtà racconta un’altra storia.

Laura Chiatti insomma sperimenterebbe di nuovo le gioie delle maternità anche a distanza di pochi mesi dalla nascita del suo primogenito. Lo racconta in una intervista rilasciata al settimanale Grazia:

L’arrivo di mio figlio ha rappresentato la mia beatificazione. Ci siamo sposati con l’idea di creare una famiglia numerosa e un altro bambino lo vorremmo anche subito. A dirla tutta, due gemelli sarebbero l’ideale. Ma non scriva che sono incinta, che io sappia, non lo sono ancora.

LAURA CHIATTI, LITIGIO CON MARCO BOCCI PER COLPA DI CLAUDIA GERINI?

E sul fatto che l’arrivo di un bambino crei sempre una certa tensione in casa, Laura Chiatti precisa:

Lo dicono tutti, ma nel nostro caso il bambino ha cementato un’intesa già fortissima. Mio marito e io siamo al settimo cielo e non sentiamo il bisogno di ritagliarci degli spazi solo nostri né abbiamo la nostalgia dei tempi in cui eravamo in due. E’ come se Enea fosse sempre esistito e oggi ha amplificato la nostra passione

Poi torna a parlare di Marco Bocci.

Tra noi è scattata un’alchimia immediata. Tre settimane dopo il primo incontro abbiamo fatto le carte per sposarci: non ero incinta, sia chiaro, ma avevamo capito di essere fatti l’uno per l’altra. Io, sempre attratta dai tipi diversi da me, per la prima volta mi sono innamorata di un uomo che mi somiglia come una goccia d’acqua. Mio marito è semplice, solare, divertente e prende la vita con leggerezza. Mi ama come sono e non mi chiede di cambiare. Cosa che non guasta, è umbro come me e condivide il mio concetto di famiglia

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>