Marco Bocci, mi piacerebbe avere un figlio

di Ma.Ma. 65 views0

Marco Bocci vorrebbe diventare papà e lo ha detto apertamente in una intervista recente a Verissimo quando, incalzato dalla conduttrice Silvia Toffanin, ha confessato che gli piacerebbe davvero avere un figlioletto.

E così ecco che Marco Bocci fa le prove con il piccolo Leo (il bambino che nella fiction televisiva Squadra Antimafia 5 intepreta il figlioletto di Rosy Abate), in una pausa dal lavoro. Il bell’attore umbro sembra si senta perfettamente a suo agio in mezzo ai bambini: nelle foto postate sulla sua pagina facebook, Marco Bocci sorride all’obiettivo abbracciando il piccolo attore e mostrando uno spiccato senso paterno.

Che Marco Bocci stia pensando seriamente di mettere su famiglia? L’età ci sarebbe e la “materia prima” non gli manca visto che da qualche mese fa coppia fissa con Emma Marrone, personaggio molto noto al gossip (per mesi è stata al centro della cronaca rosa per il triangolo che l’ha vista suo malgrado protagonista insieme a Stefano De Martino e Belen Rodriguez). Anche Emma Marrone, dal canto suo, non ha mai nascosto il desiderio di avere prima o poi una famiglia, lei che ne ha una particolarmente solida. Insomma presto Marco Bocci e Emma Marrone potrebbero diventare genitori, ammesso che la loro relazione duri nel tempo visto che nelle scorse settimane si era già parlato di crisi tra i due, con la salentina paparazzata sola con amici a Milano mentre fumava nervosamente in strada e parlava al cellulare.

I due però per il momento tengono botta, come confermato dallo stesso Marco Bocci proprio sabato scorso nella puntata di Verissimo quando, al fianco della collega Giulia Michelini, ha ammesso di essere fidanzato proprio con la cantante salentina. Dunque anche se i due si vedono poco sembra che la storia continui. E come si dice: se sono rose fioriranno…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>