Masterchef 3, Almo contro Federico, ha vinto la presunzione

di Fabiana 126 views0


Federico Ferrero è il terzo Masterchef italiano che è riuscito a convincere i giudici e ad avere la meglio sull’altro finalista, il superfavorito Almo Bibolotti, imprenditore pugliese. Ma quando ieri sera Carlo Cracco ha annunciato la vittoria di Federico (per la prima volta in diretta tv), il sorriso sereno di Almo si è spento all’improvviso.

Intervistato a caldo da Vanity Fair, Almo non nasconde certo la sua delusione commentando la vittoria del medico torinese che si è aggiudicato l’ambito titolo. “Ha vinto uno che non sa fare nemmeno una pasta. Per me è incredibile” dice Almo, deluso e amareggiato. L’albergatore barese ci credeva davvero nella vittoria finale che si è visto scippare da sotto il naso da Federico e adesso non si lascia scappare l’occasione di fare qualche commento e di togliersi qualche sassolino dalla scarpa… Federico è troppo presuntuoso e spara a zero su tutti tanto che durante il talent era stato praticamente isolato dagli altri concorrenti… solo Almo all’inizio aveva cominciato a frequentarlo cercando di costruire un’amicizia, salvo poi rendersi conto della sua vera personalità.

MASTERCHEF 3, VINCE FEDERICO

Insomma secondo Almo, Federico potrebbe essere un ottimo critico anche grazie alla sua conoscenza enogastronomica, ma non è certo uno chef dato che gli manca il self control e che spesso è finito nel panico in cucina nonostante più volte si sia vantato di aver operato anche sotto le bombe in guerra.

Tra l’altro Almo non digerisce il fatto che durante la preparazione del menù che ha decretato la vittoria finale, Federico non abbia fatto quasi nulla e sia stato fin troppo aiutato dalla presenza di Eleonora e dal fatto che i suoi piatti siano usciti sempre per ultimi dandogli un buon vantaggio… e anche se ha vinto la presunzione di Federico, Almo si considera il vero vincitore morale della trasmissione, che resterà nel cuore dei telespettatori.

Accantonata la possibilità di poter aprire un ristorante in India, a Bombay con il montepremi finale, Almo ha un solo rimpianto, quello di dover festeggiare i suoi primi 40 anni (il prossimo 19 aprile) senza potersi fregiare del titolo di Masterchef.

FOTO FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>