Bruno Barbieri, frecciatina contro Striscia La Notizia: La finale è andata comunque benissimo

di Eleonora Costa 157 views0

Tutti più o meno sappiamo quello che è successo la scorsa settimana tra Striscia La Notizia e Masterchef con il programma di Antonio Ricci che, a poche ore dalla finalissima del talent culinario di Sky, ha svelato il podio dicendo che avrebbe vinto Stefano Callegari. Così è stato e dunque l’effetto sorpresa è svanito per i telespettatori che per quasi tre mesi avevano seguito Masterchef e avevano aspettato trepidanti la finale. Bruno Barbieri, ospite ieri a Le Invasioni Barbariche, lancia una frecciatina a Striscia La Notizia. Ecco cosa ha detto lo chef:

Sono amareggiato per come sono andate le cose, io sono uno spettatore di Striscia La Notizia ma mi sono molto dispiaciuto per il pubblico che ci aveva seguito con tanto affetto per tutta questa edizione. Sono stato dispiaciuto anche per gli addetti ai lavori, per tutte quelle persone che hanno lavorato con serietà e che hanno visto sfumare il bello della finale a un passo dal traguardo. Io nemmeno a mia madre avevo detto come era andata a finire. Ma non importa perché la finale di Masterchef è andata benissimo lo stesso

STRISCIA LA NOTIZIA SVELA IL VINCITORE DI MASTERCHEF, CARLO CRACCO ATTACCA CANALE 5

Missione fallita insomma per Striscia La Notizia che, secondo Bruno Barbieri, non sarebbe riuscita nell’intento di rovinare i piani a Masterchef svelando il podio e il nome di colui che avrebbe vinto il programma ovvero Stefano Callegari.

MASTERCHEF 4, LA DOPPIA VITA DI STEFANO CALLEGARI

E adesso? L’atmosfera tra Masterchef e Striscia La Notizia è ancora piuttosto tesa e il programma di Antonio Ricci, proprio in questi giorni, sta mandando in onda uno spot se vogliamo anche fastidioso contro tutti quelli che nei giorni scorsi hanno criticato il programma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>