Sanremo 2016, i look più brutti della seconda puntata

di Sveva Commenta

E anche la seconda puntata di Sanremo 2016 è andata in onda, senza grandi sussulti e con un Eros Ramazzotti e un Ezio Bosso assoluti protagonisti. Ma ancora una volta concentriamoci sui look più brutti del mercoledì sera di Rai 1, alla ricerca di chi ha osato troppo in materia di abbigliamento.

Elio

Dobbiamo fare una piccola e doverosa premessa: la prima puntata di Sanremo 2016, in materia di look più brutti sfoggiati dai protagonisti, è stata decisamente più proficua da questo punto di vista. La puntata andata in onda ieri sera tutto sommato non ha messo in evidenza grandi cose, se si eccettua per la giacca rosa sgargiante sfoggiata da Elio al quale però possiamo perdonare veramente tutto (non a caso il cantante ex giudice di X Factor ha incantato il pubblico che lo ha appluadito fino all’ultimo). Un appunto anche a Patty Pravo: per lei standing ovation da parte dei presenti in sala, ma il suo abito – attillato e pieno di merletti – sarebbe forse stato meglio addosso a una persona un po’ più giovane (con tutto che anche lei, grazie a qualche ritocchino, pare una ventenne).

Patty Pravo

E poi cosa dire di Clementino? Il rapper napoletano si è presentato sul palco di Sanremo 2016 con un look non proprio consono a una serata importante come quella del Festival: il cappellino in testa è la ciliegina sulla torta. Sbaglia qualcosa anche Alessio Bernabei, che mette la t shirt giro collo bianca, stile pigiama, sotto la giacca elegante: ma tutto sommato l’effetto non è così orribile.

Clementino

Insomma una serata, quella di Sanremo 2016 del mercoledì, che ha regalato pochi spunti per commentare. Molto meglio, da questo punto di vista, la prima puntata del Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>