Sanremo 2016, chi sale e chi scende nella prima puntata

di Gianni Puglisi 160 views0

La prima puntata di Sanremo 2016 è andata e come sempre, all’indomani di quello che è il programma musicale più atteso dell’anno, è tempo di bilanci. Chi sale e chi scende?

Partiamo dalle note liete. E’ andato bene Carlo Conti che sicuramente ha eseguito il difficile compito di conduttore senza strafare. E, in una occasione importante come quella del Festival, la cosa è sempre da apprezzare: se si esagera di rischia di diventare pesanti. Gabriel Garko nel ruolo di “valletto” non ha entusiasmato, ma c’è anche da dire che nell’annunciare gli artisti sul palco più di quello non si può fare. E anzi, quando l’attore ha voluto raccontare l’aneddoto che ha visto protagonista sua mamma si è capito poco o niente. Insomma meglio annunciatore di artisti e basta. A nostro avviso è stata brava Virginia Raffaele in versione Sabrina Ferilli e assolutamente spettacolare Laura Pausini, che torna a Sanremo emozionatissima e si rende protagonista di una mezz’ora di grande spettacolo. E’ piaciuto anche Elton John, ospite molto atteso della prima puntata, che conta una lunga schiera di fan nel Belpaese.

Ma non sarebbe Sanremo senza anche qualche critica, no? E allora quali sono state le note negative della prima puntata del Festival? Dando uno sguardo ai social e ai vari commenti degli spettatori, il momento pseudo comico con Aldo Giovanni e Giacomo non ha convinto. I tre hanno riproposto un vecchio pezzo tratto da un loro spettacolo teatrale ma la noia ha invaso il palco dell’Ariston tempo zero e sui social i commenti, in negativo, si sono sprecati. E poi Sanremo 2016 ha regalato come sempre una schiera di look discutibili che hanno dato il via a tutta una serie di commenti. C’è chi si domanda del perché ogni volta al Festival si faccia così tanto attenzione al look quando dovrebbe essere voci e canzoni le vere protagoniste. Tutto vero, ma chi la pensa così deve rassegnarsi: Sanremo è anche cornice. E quindi, sulla graticola, vanno i look di Noemi, Deborah Iurato e di Arisa, una che in materia di abbigliamento ha sempre fatto tanto discutere. E adesso? Attendiamo trepidanti la seconda puntata del Festival…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>