Diletta Pagliano, messaggio in codice per Leonardo Greco su facebook?

di Ma.Ma. 168 views0

La storia tra Leonardo Greco e Diletta Pagliano è finita già da un po’ tanto che lui ha già ritrovato il sorriso al fianco di un’altra donna. Più complicata invece la fase di ripresa della ex corteggiatrice di Uomini e donne che, nonostante qualche tentativo estivo (vedi flirt con Giorgio Alfieri) sembra essere sempre molto nostalgia nei confronti dell’ex fidanzato.

Non possiamo avere la certezza che il messaggio apparso sulla pagina facebook di Diletta Pagliano sia rivolto proprio a Leonardo Greco ma tutti gli indizi ci portano a lui. La riflessione della milanese è incentrata sul tema dell’amore e su quanto sia difficile innamorarsi nel corso della vita. “L’amore è una cosa rara – scrive la ex corteggiatrice di U&D su facebook – […] ci sono alcune persone che purtroppo non lo hanno mai trovato“.

LEONARDO GRECO E DILETTA PAGLIANO, BATTIBECCO SU FACEBOOK

Poi la milanese continua dicendo che quando una persona trova un amore “emozionante, folle e passionale […] sarà difficile, quasi impossibile, fare entrare qualcuno di nuovo nella propria vita“. Insomma il messaggio appare diretto a Leonardo Greco visto che sappiamo che la storia tra il tronista e la corteggiatrice è stato decisamente travolgente. I due hanno vissuto splendidi momenti insieme bruciando le tappe e andando a convivere dopo poche settimane fi frequentazione.

Proprio questo bruciare le tappe, secondo quanto riferito dai diretti interessati in un secondo momento, avrebbe portato ad una prima crisi risolta brillantemente. Ma la seconda crisi non ha dato scampo a Diletta Pagliano e Leonardo Greco nonostante lei avesse sempre fatto intendere di sperare in un ritorno di fiamma con l’ex. Che però l’ha sostituita in tempi brevissimi: prima con la giocatrice di poker Misha Marculet, quindi con una ragazza di nome Jessica che sta al suo fianco ormai da qualche mese. Diletta Pagliano però non sembra farsene una ragione nonostante siamo sicuri che i corteggiatori non le manchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>