Uomini e Donne, Laura Frenna contro Andrea Damante dopo la scelta

di Eleonora Costa 1.162 views0

A Uomini e Donne, Andrea Damante ha scelto Giulia De Lellis e Laura Frenna ci è rimasta ovviamente molto male. La corteggiatrice si è sentita presa in giro dal tronista che, soprattutto nelle ultime esterne, aveva usato nei suoi confronti termini piuttosto forti che in qualche modo l’avevano illusa.

In una intervista a Isa&Chia, Laura Frenna si scaglia contro Andrea Damante e ripercorre la sua avventura a Uomini e Donne:

Ultimamente ero stanca di tutti, stanca del genere maschile che pensa solo ed esclusivamente ad una cosa. Non ero più motivata quando qualcuno mi chiedeva di uscire, mi mancavano i miei 15 anni, quando non esisteva Whats App e per vedersi si era costretti a trovare del tempo libero. Così ho deciso di partecipare a Uomini e Donne pensando che magari vedere una persona per una volta a settimana, non avere il numero di telefono potesse aiutarmi a ritrovare la voglia di conoscerla davvero

Poi arrivata l’attacco a Andrea Damante:

Sono stata un grandissima signora. Dopo tutto quello che ha fatto e dopo la presa in giro nei miei confronti, non meritava nemmeno la mia presenza in quello studio, deve ringraziare l’enorme rispetto che ho per il lavoro della redazione! Ripeto che io, personalmente, non chiamo chiunque amore, ripeto che ha mancato di rispetto alla sua ragazza dicendomi che aveva voglia di baciarmi quando già sapeva che avrebbe scelto lei. Dopo tutto quello che ha fatto – perché ha fatto tutto lui… lui mi ha presentato il padre, lui mi ha regalato il bracciale, lui mi chiamava amore mio, lui mi ha detto parole importanti – mi è caduto talmente tanto che si è rivelato un ragazzino e io di ragazzini ne ho cresciuti troppi. Sono una donna a 360 gradi e ho bisogno di un vero uomo, non di una persona che gioca con i sentimenti per farsi qualche puntata in più! Andrea mi è caduto talmente tanto che il percorso con lui è diventato zero. Mi resta il bel ricordo dei miei gesti, fatti davvero con il cuore. Ma star male per una persona che è stata irrispettosa credo sia una mancanza di rispetto nei confronti di me stessa e io invece mi voglio troppo bene per farmi una cosa del genere. Di conseguenza uscita da lì ho subito voltato pagina con il sorriso sulle labbra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>