Rosa Baiano, ecco le prime dichiarazioni dopo la rottura con Emanuele Pagano

di Ma.Ma. 170 views0

La rottura tra Rosa Baiano e Emanele Pagano è arrivata inaspettata: i due avrebbero dovuto sposarsi ad aprile, almeno questi erano i loro programmi, e invece si sono detti addio, per motivi mai resi noti. E così, se Emanuele Pagano non ha rilasciato alcun tipo di dichiarazione post rottura (almeno per il momento!), Rosa è invece intervenuta sulla sua pagina facebook.

La ex concorrente del Grande Fratello ha chiesto che venga rispettato questo momento e si è detta dispiaciuta per avere letto una marea di cose non vere sulla rottura con il fidanzato Emanuele Pagano. Ringrazia i fan per il sostegno che le hanno dimostrato in tutti questi anni ma dice che per il momento non vuole spiegare i motivi che avrebbero portato lei ed Emanuele Pagano a prendere la decisione di lasciarsi.

Rosa Pagano si augura solo di riprendere velocemente in mano la sua vita perché dopo avere investito così tanto in una storia adesso ripartire non è facile. Ma la napoletana si dice ottimista: “L’unica cosa che io spero – dice nel video confezionato per poter essere condiviso con i fan – è di riprendere in mano la mia vita, riprendere in mano quello che avevo lasciato, vivere con dignità senza star lì a leggere ogni volta quello che scrivono persone che non sanno, o che credono di sapere, e chi crede di poter giudicare cose che io stessa non mi permetterei mai di giudicare“.

Insomma dalle parole della napoletana si potrebbe dedurre che a porre fine alla storia sia stato Emanuele Pagano che avrebbe dunque costretto Rosa Baiano a riprendere in mano la sua vita. Ma sono solo supposizioni perché nessuno dei due ex gieffini ha voluto svelare il mistero. L’unica cosa certa è che la napoletana è passata da essere prossima alle nozze a essere single: scherzi della vita!

foto Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>