Angelina Jolie e Brad Pitt, i dettagli del contratto prematrimoniale

di Fabiana 77 views0

 Va bene l’amore, ma anche il business vuole la sua parte. Va così a Hollywood (e non solo) tanto che neppure Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sottratti alla sottoscrizione del famigerato e onnipresente contratto prematrimoniale.

I due divi si sono sposati per amore, ma in ballo c’è qualcosa come un patrimonio stimato di 500 milioni di dollari per cui vale la pena tutelarsi. E a distanza di qualche giorno dalle nozze segrete della coppia spuntano i dettagli del contratto capestro che sarebbe stata la causa primaria dei continui rinvii delle nozze celebrate a sorpresa solo lo scorso 23 agosto in Francia, nell’incantevole Chateau Miraval. A mettere in piazza i pubblici affari di Brangelina ci ha pensato il magazine Star che non ha risparmiato i dettagli.

BRAD PITT E ANGELINA JOLIE, LE FOTO DELLE NOZZE SU PEOPLE

Stando a quanto trapelato sarebbe proprio Brad il più penalizzato in caso di tradimento: nel caso in cui l’attore dovesse tradire la moglie perderebbe in un solo colpo la custodia dei figli, naturali o adottivi. In caso di tradimento di Angelina non ci sarebbero conseguenze previste dal contratto che è come dire: lui non può avere relazioni al di fuori del matrimonio, lei sì.

In caso di eventuale separazione invece entrambi gli attori avrebbero entrambi a disposizione ciò che hanno guadagnato prima di sposarsi. Il patrimonio di Brad Pitt ammonterebbe a circa 390 milioni di dollari e quello di Angelina a 110 milioni. Entrambi hanno scelto la separazione dei beni, ma i soldi guadagnati dopo le nozze, andrebbero invece a favore dei sei figli.

La coppia infatti ha costituito un fondo per i figli dove saranno depositati tutti i soldi che guadagneranno dopo il 23 agosto, data delle nozze, e che saranno divisi equamente fra i pargoli in caso di separazione. Perché si sa, l’amore è eterno finché dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>