Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, nozze a sorpresa a Milano

di Emma 181 views0

erosAltro che elicotteri e annunci in grande stile: Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli sono convolati a nozze oggi nel Comune di Milano.
Matrimonio a sorpresa per la coppia che aveva annunciato che le nozze sarebbero state celebrate solo il 21 giugno: evidentemente hanno voluto anticipare la cerimonia anche per evitare il gossip e le indiscrezioni.

In realtà era stata già Novella 2000 a suggerire la che la data suggerita dalla coppia fosse un escamotage per poter depistare i curiosi e la notizia in effetti è stata confermata oggi da Vanity Fair. Gli sposi sono arrivati a Palazzo Reale intorno alle 14.20 separatamente: il cantante è arrivato su un’auto blu e indossava una giacca scura e una t shirt mentre la sposa ha optato per il classico tailleur bianco. Per il momento non si hanno altre indiscrezioni relative a testimoni e ospiti anche perché la coppia ha voluto proteggere la propria privacy affidandosi a un nutrito gruppo di bodyguard.

EROS RAMAZZOTTI, ANNUNCIO DEL MATRIMONIO SU FACEBOOK

La cerimonia civile, durata appena dieci minuti, è stata celebrata dal notaio Quaggia, amico della coppia, poi gli sposi sono scappati via a bordo di un’auto scura. Insomma alla fine Eros e Marica si sono davvero sposati con una cerimonia intima come avevano effettivamente annunciato fin da subito: la sposa aveva sempre detto di voler rimandare le nozze un po’ disgustata dal gossip. Eros d’altra parte aveva già avuto il suo matrimonio sfarzoso convolando a nozze con Michelle Hunziker con tanto di ricevimento nel Castello di Bracciano. Per le sue seconde nozze con la compagna, stavolta ha voluto qualcosa di molto semplice come aveva annunciato qualche giorno fa su Facebook volendo condividere la sua gioia con i suoi fan. Tanti auguri ai due sposi!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>