Alfonso Signorini, Matteo Renzi e Maria Elena Boschi hanno avuto una storia

di Fabiana 184 views0

Diciamo la verità: le illazioni di un’ipotetica storia fra il premier Matteo Renzi e il ministro Maria Elena Boschi circolano già da diverso tempo a questa parte, ma a lanciare il presunto scoop è stato solo ieri Alfonso Signorini.

Il potente e informatissimo direttore di Chi ha lanciato la notizia, e con una certa nonchalance, nel corso dell’ultima puntata del nuovo show di Piero Chiambretti, Supermarket, andata in onda ieri sera su Italia Uno. Signorini ovviamente anima la sezione gossip del variegato spettacolo di Chiambretti e proprio ieri si è lasciato scappare il nome di Maria Elena Boschi Boschi, ammiratissimo ministro dell’attuale governo italiano, associandolo al nome del premier Matteo Renzi e lasciando intendere che fra i due ci sia stato del tenero.
Ovviamente Signorini ha semplicemente gettato la notizia senza scendere in alcun dettaglio, ma la frittata ormai era stata fatta. “Ma come, non lo sapevi?” ha detto Alfonso Signorini rivolto a un ignaro Piero Chiambretti (ma quanto sarà stato ignaro poi effettivamente?) senza aggiungere altro, ma facendo capire che si tratta di una storia ormai chiusa e risalente a qualche tempo fa.

ALFONSO SIGNORINI, VORREI UN FIGLIO, MA SONO TROPPO CATTOLICO

Insomma il gossip in questione potrebbe esplodere da un momento all’altro anche considerando che Renzi è sposato e che propri di recente la Boschi ha invece rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui si lamenta della sua condizione di single, spiega di voler mettere su famiglia, ma di non aver trovato l’uomo giusto.
Al momento è chiaro che il gossip non è stato neppure commentato dai diretti interessati, ma forse siamo solo al primo round.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>