Flavio Insinna e le nozze annullate, no comment sulla mia vita privata

di Fabiana 787 views0

C’è chi non vede l’ora di mettere in piazza le proprie conquiste e i propri affari personali, ma c’è anche chi preferisce mantenere il più assoluto riserbo sulla propria vita privata.

Appartiene alla seconda categoria Flavio Insinna, allergico da sempre al gossip, ma che pochi giorni fa è finito al centro dell’attenzione per il suo matrimonio saltato con la giornalista Mariagrazia Dragani.

Mi avete mai visto affannarmi a rispondere o a smentire se sono gay o no? No! L’unica polemica nella mia vita l’ho fatta, purtroppo, contro i simpaticoni di Striscia la notizia quando dicevano che Affari Tuoi era pasticciato. È l’unica volta in cui mi sono esposto. Dove vivo? Vivo con mamma? Sono gay? Mi sposo? È roba della mia vita. Ho la libertà non solo di non rispondere, ma di dire che è una parte privata della mia vita.

Ha dichiarato Flavio Insinna nel corso della presentazione di Dieci Cose, il nuovo programma del sabato sera che condurrà insieme a Federico Russo. Insomma la vita privata deve restare tale e Insinna intende mantenere la sua libertà senza cedere al tritacarne del gossip.

FLAVIO INSINNA ANNULLA LE NOZZE CON MARIAGRAZIA DRAGANI

Solo poche settimane fa in estate si era parlato a sorpresa delle nozze fra il conduttore e la giornalista Rai Mariagrazia Dragani dopo la scoperta delle pubblicazioni di nozze in quel di Milano. Pochi giorni invece nei corridoi di Viale Mazzini era cominciata a circolare la notizia delle nozze annullate, per volere di lui. E senza alcun tipo di commento. E anche in questa occasione l’attore non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma al contrario ha ribadito la sua totale estraneità al gossip.

Facciamo che riusciamo a dare un segnale: mentre tutti dicono le proprie amanti, le ex, le corna, c’è uno che dice ‘no, non dico niente’

Ha concluso il conduttore 51 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>