Jessica Mazzoli a Domenica Live: ecco perché ho lasciato Morgan

di Maris Matteucci Commenta

Jessica Mazzoli a Domenica Live: ecco perché ho lasciato Morgan

jessica mazzoli

Questo pomeriggio Jessica Mazzoli ha partecipato a Domenica Live, il programma di canale 5 condotto da Barbara D’Urso.

E per la prima volta dopo la rottura con Morgan (Marco Castoldi all’anagrafe), la cantante sarda divenuta popolare grazie ad X Factor ha raccontato i motivi che l’avrebbero portata a lasciare il padre di sua figlia.


Per la verità Jessica Mazzoli si era già confessata sulle pagine del settimanale Chi ma è la prima volta che la sarda appare in televisione per cercare di spiegare le sue ragioni e difendersi dalle critiche di coloro che, dopo il comunicato su facebook nel quale la cantante comunicava la sua decisione, l’avevano pesantemente criticata per mancanza di tatto nei confronti del compagno che invece era in ospedale.

A Barbara D’urso, Jessica Mazzoli racconta di aver lasciato Morgan prima di mettere il comunicato ufficiale su facebook e spiega di avere reso pubblica la rottura solo per non dare la notizia in pasto ai giornali: “Ho preferito dirlo io perché nel mio piccolo sono un personaggio pubblico. Volevo dirlo prima che la notizia andasse in mano ad avvoltoi. E’ una cosa molto brutta lasciare una persona mentre è ricoverata e mi dispiace che alla fine tutti abbiano pensato così anche se non era per niente vero“.

JESSICA MAZZOLI DEDICA UNA CANZONE A MORGAN DOPO LA ROTTURA

La cantante sarda dice di avere preso la decisione di rompere con Morgan con grande sofferenza e dopo averci riflettuto a lungo sopra:Avrei preferito che lui fosse stato più sincero con me: in pratica ho partorito da sola perché lui è arrivato da me in Sardegna solo il giorno dopo“. E sul ricovero del compagno, Jessica Mazzoli sorvola: “Io non c’ero quando è successo questo. Non so proprio che cosa sia successo. So solo che lui si è ritrovato in ospedale“.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>