Alessandro Preziosi e Greta Carandini, terzo anniversario di coppia

di Fabiana 819 views0

Chi pensava che i (quasi) 20 di differenza potessero essere un ostacolo, dovrà ricredersi: Alessandro Preziosi e la fidanzata Greta Carandini festeggiano i primi 3 anni insieme.

Qualche giorno fa la coppia è apparsa mano nella mano in occasione della serata finale del Taormina Film Festival smentendo le ennesime voci che li volevano vicini alla rottura. Pare invece che la relazione fra l’attore napoletano e la giovane studentessa romana proceda a gonfie vele.

Più di qualche volta il gossip si è scatenato lasciando intendere che l’attore si conceda qualche libertà quando la sua compagna, che vive e studia a Milano, è lontana. Gli scatti però sembrano smentire ogni tipo di crisi: la coppia si prepara per le vacanze estive e con ogni probabilità con loro ci sarà per un po’ anche Elena, 9 anni, la figlia nata dalla relazione fra Preziosi e la sua ex Vittoria Puccini: i rapporti fra la bambina e la neo compagna dell’attore d’altra parte sembrano essere ottimi e insieme formano un’affiatata famiglia allargata. E anche se per il momento nessuno ha mai parlato di nozze o di figli (per Preziosi si tratterebbe di diventare papà per la terza volta), mai dire mai.

È la cosa più concreta per due persone che decidono di trascorrere insieme tutta la vita.

ALESSANDRO PREZIOSI, È DIFFICILISSIMO ESSERE PADRE

Ha dichiarato l’attore qualche settimana fa in un’intervista rilasciata a Vanity Fair esprimendo la sua opinione sulle nozze e lasciando intendere che le nozze con Greta Carandini (ma mai arrivate con Vittoria Puccini) siano solo una questione di tempo. Anche la stessa Puccini, che ha ritrovato la serenità accanto a Fabrizio Lucci, sembra non essere troppo interessata a convolare a nozze dopo aver trovato il suo equilibrio perfetto.

PHOTO CREDITS|GETTY IMAGES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>